Covid: negative 101 persone a Castel San Giorgio, molte erano state a La Sonrisa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Sono risultati tutti negativi i 101 tamponi effettuati ad altrettante persone a Castel San Giorgio. Si tratta di gruppi che provenivano da vacanze all’estero, avevano preso parte a un evento presso la sala ricevimenti “La Sonrisa” di Sant’Antonio Abate o avevano partecipato al matrimonio e al battesimo a cui aveva preso parte il fotografo risultato contagiato. “Finalmente tiriamo un sospiro di sollievo”, ha detto il sindaco Paola Lanzara.

“La macchina amministrativa e sanitaria ha funzionato. Ora andiamo avanti con serenità ma senza abbassare la guardia. Il Covid non è sconfitto”.

Intanto, le mascherine dovranno essere indossate anche all’ aperto su tutto il territorio comunale di Castel San Giorgio. A deciderlo è statp il primo cittadino, che ha emanato un’ordinanza sindacale lo scorso 14 agosto per inasprire le misure preventive atte a prevenire il rischio da contagio e di diffusione del Coronavirus.

Il sindaco ha preferito intensificare l’attuale ordinanza vigente, firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, che prevede sul territorio nazionale l’utilizzo della mascherina dalle 18 alle 6 all’aperto e nei luoghi dove si possono creare facilmente assembramenti. Prevista, inoltre, dal provvedimento l’interdizione per i bar, per i pub, per le pizzerie, per i ristoranti e per gli esercizi commerciali dello svolgimento di attività musicali, anche dal vivo.

Gli esercizi commerciali non potranno mettere musica né all’interno né all’esterno dei locali. Misure fondamentali aumentate dal sindaco di Castel San Giorgio per tutelare la salute dei suoi cittadini. Nell’ordinanza, il sindaco ha sottolineato l’obbligo di portare sempre con sé la mascherina al fine di poter essere utilizzata immediatamente in caso di necessità. L’appello del sindaco Paola Lanzara ai cittadini di rispettare scrupolosamente le normative e di non abbassare la guardia in questo momento particolare.

“Si ribadisce la necessità, in questa fase in cui i contagi sono nuovamente in aumento, di attenersi rigidamente alle disposizioni di prevenzione sanitaria varata dal Governo centrale, alle ordinanze emesse dalla Regione Campania e dal Comune di Castel San Giorgio – si legge nel provvedimento -. Ai cittadini si raccomanda di evitare assembramenti, mantenere il distanziamento sociale, utilizzare la mascherina e lavarsi spesso le mani”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ma se il fotografo non ha contagiato nessuno vuol dire che pur essendo positivo non e’ contagioso. I positivi sono stati a contatto col virus e senza tamponi non se ne sarebbe accorto nessuno e sarebbero negativizzati.Li stanno cercando percio’li trovano sarebbe la stessa cosa anche per altre malattie virali.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.