Scuola, il Cts: dai sei anni in su in classe con mascherina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«Agli studenti sopra i sei anni chiediamo di usare la mascherina. Ovviamente non a mensa, mentre si fa ginnastica o durante l’interrogazione, però l’indicazione è di utilizzarla». A dirlo ieri il coordinatore del comitato tecnico scientifico, Agostino Miozzo parlando delle nuove regole per l’anno scolastico alle porte. Dunque si torna in classe con la mascherina sul volto, mentre per i banchi molte scuole dovranno aspettare ancora due mesi.

Eppure gli esperti hanno anche ribadito la necessità di mantenere il distanziamento e di trovare gli spazi necessari il prima possibile. Più facile a dirsi che a farsi. Molte scuole scontano la  mancata manutenzione degli edifici negli anni passati ed in tanti casi non hanno la possibilità di utilizzare la palestra perché inagibile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. da uno studio del 2015, pubblicato e tuttora disponibile, titolato “A cluster randomised trial of cloth masks compared with medical masks in healthcare workers”, riguardo mascherine di stoffa e chirurgiche, e la loro sicurezza, si trova tra le conclusioni il seguente:

    “This study is the first RCT of cloth masks, and the results caution against the use of cloth masks. This is an important finding to inform occupational health and safety. Moisture retention, reuse of cloth masks and poor filtration may result in increased risk of infection. Further research is needed to inform the widespread use of cloth masks globally. However, as a precautionary measure, cloth masks should not be recommended for HCWs, particularly in high-risk situations, and guidelines need to be updated.”

    In particolare: “Questo studio è il primo sulle maschere di stoffa, ed i risultati mettono in guardia contro l’uso di maschere di stoffa. Si tratta di una scoperta importante per informare sulla salute e la sicurezza sul lavoro. La ritenzione dell’UMIDITA, il RIUTILIZZO delle maschere in TESSUTO e la SCARSA FILTRAZIONE possono comportare un AUMENTO DEL RISCHIO DI INFEZIONE. [..] Tuttavia, come misura precauzionale, le maschere in tessuto NON DOVREBBERO essere raccomandate per gli operatori sanitari, in particolare in situazioni ad alto rischio”

    Come sempre prego rispondere nel merito e pacatamente, se possibile.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.