Covid, Regione Campania, termoscanner a scuola: controllo febbre all’entrata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Si è tenuta oggi  a Palazzo Santa Lucia una riunione convocata dal presidente della Regione con l’Unita di Crisi e tutti i direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere, nella quale sono state affrontate le problematiche relative alla riapertura delle scuole. Come già comunicato dal Presidente, si ritiene assurda e totalmente inefficace la disposizione nazionale secondo cui il controllo della temperatura viene fatto a casa. Per questo motivo la Regione ha deciso di acquistare termoscanner da assegnare agli istituti per fare in modo che la temperatura venga misurata agli alunni all’ingresso degli stessi istituti. Si comincerà ovviamente dalle secondarie superiori. Si farà poi una verifica  tra 4/5 giorni per capire l’andamento dello screening volontario sul personale scolastico. Le strutture sanitarie regionali si preparano a coprire eventuali vuoti per fare in modo che tutto il personale arrivi negli istituti dopo il necessario controllo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. bravissimo, forza De Luca non mollare mai, la destra vuole noi vecchietti tutti sottoterra perchè siamo improduttivi, ma siamo tanti e voteremo per te e questo è un altro motivo per il quale ci vogliono seppellire tutti.

  2. il terrorismo deve continuare, a ogni costo. Quegli aggeggi danno temperature a caso, ne ho provati almeno tre, con 35, 34, o 37.5 gradi che diventano 36.6 misurando subito dopo, o anche 38 misurando a caso per aria! Oltre questo, a che serve questa fesseria della febbre se non a creare PERENNEMENTE dei POSITIVI ASINTOMATICI? Pure se avesse la febbre non vorrebbe significare covid, ma con un test fasullo, come spiegato piu volte da persone come pino qui, è praticamente un gioco da ragazzi prolungare questa emergenza a piacere, fino a quando non ci sarà l’obbligo del vaccino, che è il punto di arrivo di questo grande gioco mediatico.
    Piu di un medico nel mondo ha affermato che nessuno è morto per covid, ma per altre patologie magari curate male o non curate affatto. Per esempio c’è il presidente dell’associazione nazionale degli anatomopatologi della bulgaria che ha affermato proprio questo.
    Intanto questi governanti da regime militare obbligheranno i nostri figli a stare in classe per sei ore come fossero cani da laboratorio, o polli in batteria, con le museruole e senza alzarsi, a distanza dai compagni.
    Vi dovreste solo vergognare, politici e dementi che supportate questo scempio.
    E tutto viene portato avanti con il terrorismo dei nuovi positivi, cioè l’epidemia di asintomatici da test inattendibile.

  3. misero avanzo della società, quando mi vaccinerò, ti cerchero’, ti trovero’ e…..ti sputero’ in faccia, bestia che non sei altro

  4. questo è il tipico buffoncello nazistello che vuole fare il cittadino modello da bravo demente che canta al balcone, dice quello che tutti devono fare, e poi fa il nazistello da 4 soldi. Questa è la vostra vera faccia, altro che cittadini modello che vogliono il bene della società.
    Se tu fossi stata una persona seria e civile avresti ascoltato e spereresti nel bene, invece sputi la tua violenza da nazista, da bravo buffoncello virtuale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.