Visita Salvini al Ruggi, Manager: “Ospedali luoghi di cura, non di demagogia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
Con una nota a firma del Direttore Generale Dott. Vincenzo D’Amato, l’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno prende le distanza dalla visita in giornata del leader politico della Lega Matteo Salvini che, insieme ad altri esponenti politici della coalizione si è recato al Covid Center.

“In relazione all’iniziativa di cui non è mai pervenuta preventiva richiesta a questa Direzione – scrive il Manager del Ruggi – e che ha visto irrompere in Ospedale il Segretario della Lega accompagnato da altri politici candidati locali, si precisa quanto segue:

1) Le norme di sicurezza e prevenzione legate all’emergenza Covid non consentivano e non consentono l’ingresso in Ospedale di persone estranee, a tutela della sicurezza dei pazienti e dell’interno personale. Nemmeno i familiari dei degenti, anche in casi di particolare gravità, possono accedere. E’ stato un atto non rispettoso delle regole, inopportuno in relazione anche all’attuale fase emergenziale e quanto determinatosi sarà oggetto di approfondimento.

2) Da un anno e mezzo, la Direzione dell’AOU Ruggi, come quella di tutte le Aziende Sanitarie della Campania, si attiene rigorosamente a una precisa disposizione firmata dal Presidente della Regione, che vieta ad esponenti di tutti i partiti di entrare negli ospedali per motivi politici, tanto più in periodo elettorale.

Gli ospedali – conclude la nota – sono luoghi di sofferenza e di cura, non di demagodia, in ogni Paese civile”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. Oggi in zona Carmine si è verificato uno strano caso. Vi erano molti vigili che fermavano la normale circolazione di auto causando non pochi disagi alla routine quotidiana… Perché…? Eppure non vi erano ingorghi né problemi di circolazione.

  2. Quelli di stamattina sono i nuovi terroni,derisi dalla politica e dai cittadini del nord,immagino le risate che si faranno ad ogni voto che prenderanno qui in Campania e al Sud in generale…Aug…

  3. Io non sono potuto entrare per un mese da mia cugina operata al cuore così come il marito e questi polentoni del sud….

  4. Applausi per D’Amato, che non cade nella trappola della polemica politica e si ferma ad evidenziare il totale disprezzo per le regole di Salvini, un cittadino qualunque che si arroga il diritto di entrare in un’area vietata, irrompendo in un ospedale e turbando l’attività sanitaria.
    Un metodo squadrista non nuovo a questo individuo che si palesa dai gesti più infantili, quale citofonare ai cittadini accusandoli di essere dei ladri, fino a mandare la digos a casa degli anziani per far togliere gli striscioni a lui avversi.
    Spiace per Salvini, ma qui a casa nostra fallirà…la Campania avrà tutti i suoi difetti e mancanze, ma i suoi cittadini possono contare ancora su dei valori storici che li contraddistinguono da secoli, quali la solidarietà, l’ospitalità ed un forte orgoglio identitario che permette loro di riconoscere le persone false come lui.
    Che torni a Milano e si porti dietro anche Dante Santoro, che forse sarà ispirato dall’aria Meneghina a trovarsi un VERO lavoro.

  5. Che accozzaglia!…Salví,ti ripeto ,hai fatto la stessa cazzata di quando citofonasti nelle regionali dell’Emilia.Pensi di prendere voti ,invocando la magistratura,poi detto proprio da te che ti sei parato il culo sotto le sottane dei 5 stelle,quando eri ministro?..Non hai fatto una proposta di programma che sia una…e io,che non sono del Pd,dovrei votare un personaggio commissariato come Caldoro?

  6. FONTI GIORNALISTICHE CI RACCONTANO CHE ALL’OSPEDALE I SERVI DEL DUCE NON VOLEVANO FAR ENTRARE SALVINI ( CHE SCHIFO LOGICAMENTE) CERCANDO DI PROTEGGERE IL CASTELLO DI SABBIA FATTO COSTRUIRE E SU CUI SI BASA LA CAMPAGNA ELETTORALE DI QUELLA LATRINA DI DE LUCA.
    LA CORTE DEI CONTI HA DENUNCIATO LA LATRINA PER DANNO ERARIALE MA QUESTO NESSUN GIORNALAIO DI MERDA LO SCRIVERA’ MAI MUNEEZZ

  7. Che figura e m…!Ancor di più quelli che ti hanno accompagnato…..uno stimolo in più a fare ,con ventre a terra ,propaganda pro De Luca.”..X Caldoro:ti sei completamente bruciato

  8. Invece quando si presenta De Luca, va tutto bene.
    Questo direttore generale di nomina politica, invece di prendere pretestuosamente le distanze esprimendo inopportunamente giudizi,si mettesse al lavoro, che ne ha veramente tanto.

  9. Il Capitone lo conosciamo,per cui gli mancava solo che si bevesse il moijto nello spiazzale del Ruggi.Ma mi rivolgo ai politici salernitani che hanno avuto il coraggio di mettere in bocca al leghista il nome di Salerno!…Ma siete proprio…delle…Se pensavate di ottenere un qualche ritorno ve ne accorgerete alle elezioni.Nemici di Salerno e della Campania!

  10. Lega ladrona come pd per mps. Lega restituisca i soldi….ma questi sono abituati ad intascare anche i 600 euro di che parliamo.

  11. scusate mi dovete spiegare uno cosa se ne avete l’intelligenza di farlo, questo personaggio sarà quello che sarà, antimeridionale, demagogo, od altro come scrivete, ma perchè in campania i problemi, da 40 anni, sono sempre gli stessi sanità,rifiuti,lavoro … e non è che le cose sono cambiate di molto negli ultimi 5 anni oltretutto ci sono indagini,inchieste giudiziarie, asl che si dovrebbero commissariare, e nessuno dice niente, anzi ti rispondono che anche nella sanita lombarda ci sono inchieste della magistratura, VERO, però in lombardia,sanita,trasporti,servizi sociali, funzionano ed i nostri figli trovano pure lavoro, qui c’è solo clientelismo,camorra, malaffare, nepotismo,abusivismo edilizio, e disoccupazione ma la gente pensa al maalox però quando devi pagare la spazzatura, per un servizio scadente, non ti senti come quello che ti mette una supposta di glicerina eh….

  12. Nn è entrato in ospedale ma si è fermato davanti ai container acquistati con soldi pubblici e mai attrezzati e mai certificati x contenere malati Covid: in pratica ha guardato il NULLA ma tanto pubblicizzato .

  13. Ma perché non fa un Tour in Italia, dove spiega tutti i SOLDI che la Lega Nord ha rubato?

  14. Giusto…. solo i chiachielli meridionali possono vendersi alla LEGA NORD.

  15. Se poi la pandemia faceva vittime al sud e non c’era la struttura dicevamo che facevamo schifo, c’era e per fortuna non ne abbiamo avuto bisogno e ci lamentiamo. Meglio che si riempiva allora. Mah….vedere il sud diventare razzista dopo che il razzismo lo abbiamo subito e lo subiamo indica scarsa intelligenza. Votate dove volete ma non la lega che fonda il suo unico ideale sulla guerra ai diversi. Risultati economia , sanità ecc giverno lega m5s pari a zero. Ma voi basta appagare le vostre frustrazioni con il razzismo. Il nulla

  16. “Non sono ipocrita” ha perfettamente ragione su tutto. Qui in Campania non si vuole cambiare altrimenti non avrebbero presentato un fantoccio come caldoro contro deluca che ha creato un sistema di potere.

  17. Invece quando al ruggi arriva a far visita tutto il cucuzzaro con a seguito annesso e connesso nani portaborse lecca culo e politicanti vari tutto a posto mettono i tappeti rossi e petali di rosa. ..
    Vergognatevi. ..l’Italia un Paese da rifondare

  18. X16:40
    Sono perfettamente d’accordo con te.
    A noi meridionali basta che ci promettono qualcosa siamo contenti, sguazziamo nel degrado, nell’assistenzialismo, nell’incivilta, nel clientelismo, nella poca professionalità, nella poca voglia di lavorare.
    Ci basta vedere un po di fumo che offusca la realtà e ci convinciamo che va tutto bene.
    Sosteniamo chi ci prende continuamente in giro perché speriamo che un giorno vengano mantenute le promesse.
    Siamo messi veramente male….
    Non sono un sostenitore di Salvini……

  19. Bene ha fatto il Presidente Vincenzo De Luca, via youtube, a replicare a modo suo efficacemente, a questa ammucchiata di parcheggiatori e venditori di cocco capeggiati dal cazzaro verde. E’ un luogo di sofferenza, ha detto, e non si specula con la becera propaganda politica. Bravo Presidente !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.