Coronavirus in Campania: 270 nuovi casi su 6729 tamponi. La nota della Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
“Come noto, la Regione Campania, nella prima fase COVID19, ha adottato strategie caratterizzate ad una attenta analisi previsionale finalizzate ad arginare l’infezione che unitamente al lockdown hanno caratterizzato questa Regione come una di quelle con la più bassa diffusione ed incidenza di infezione da SARS-COV-2 tra la popolazione.

In questa seconda fase, che origina dalla riapertura delle attività e delle frontiere e dal rientro dalle vacanze, la strategia si è caratterizzata con un approccio non solo finalizzato a prevedere e contenere, ma soprattutto ad identificare precocemente asintomatici infetti, per fermare la trasmissione dell’infezione.

Tale strategia precauzionale, identificando precocemente con una delle più intense attività di screening sul territorio mai realizzate, consente di confinare rapidamente positivi al COVID19, evitando così una ulteriore diffusione dell’infezione, con possibili ripercussioni su una possibile fase di recrudescenza autunnale dell’infezione stessa.

L’attuale attività di screening sui rientri risulta indispensabile nell’ottica di una strategia di contenimento dell’infezione”.

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno:  270 (*)
Tamponi del giorno: 6.729

Totale positivi: 6.882

Totale tamponi: 413.478

 

​Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 445

 

Guariti del giorno: 16
Totale guariti: 4.412 (di cui 4.407 completamente guariti e 5 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti divenuti asintomatici ma ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).

* Di cui 125 casi di rientro (58 dalla Sardegna, 67 da Paesi esteri).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Bene bene…ancor di più c’è bisogno di De Luca ,visto che i coglioni hanno pensato a divertirsi come ad andare all’estero e a scrivere che il virus era scomparso

  2. de luca vaneggia!!!! ma che va dicendo, che oggi abbiamo toccato i 270!!!! primi in assoluto!! tu e il tuo “se non c’ero io”!!!!!!!! 125 di rientro e BEN 145 campani!! i controlli stanno a ZERO (tranne che in centro, bah)!!!!!!!!

  3. Per l”anonimo idiota ,come sono tutti i destrorsi ,Vicienz faciv buon a chiurert rint a casa per altri 4 mesi…visto che la metà di infettati sono gli idioti come te che se ne vanno girando..

  4. Intense attività di screening ?!?
    6.000 tamponi?!? E allora le regioni che ne fanno 20.000 al giorno?
    A me non è piaciuta l’impronta politica che de luca ha dato alla gestione dell’emergenza.
    Basta andare a vedere i bollettini quotidiani del ministero per capire che i dati dei positivi così bassi dipendevano solo ed esclusivamente dal numero basso dei tamponi. NON ERA MERITO DI DE LUCA PRIMA E NON È COLPA DI DE LUCA ADESSO, se si vuole essere onesti. Se si vuole ragionare alla De Luca, allora adesso

  5. Salvini, Runner, ZanBrillo,Pino Ciccio Bello, Briatore….lo avete sottovalutato il virus?
    Questo è il risultato…..se si provava a fare solo multe …..la dittatura…..aiuto il Wairus …..ed ora ?
    De Luca 2 con il lanciafiamme 2, questo vi meritate negazionisti e sciacalli politici!

  6. Non ho capito. Uno va in Sardegna a fare le vacanze, si contagia, torna a casa e De Luca si deve dimettere? Io direi invece che è un motivo in più per tenercelo stretto ancora perché è capace di intercettare queste persone e renderle innocue.

  7. E vai primi in classifica.. non perdiamo posizioni mister il campionato è nostro.
    De Luca facci sognare lo scudetto eccolo qua

  8. Sicuramente è un problema sanitario e sicuramente tanti incoscienti, soprattutto napoletani, hanno contribuito a questo primato ma la situazione a livello politico poteva e doveva essere gestita diversamente. Vabbe ormai il danno è fatto, De Luca abbi almeno la decenza di zittire per sempre!!!

  9. te’, te’, sti uomini di m…..ci stanno ammazzando tutti, per che cosa? per la loro avidità nel fare a tutti i costi le vacanze.Che possiate voi untori patire atroci sofferenze

  10. Il governo non doveva permettere tanta libertà. Per non parlare poi del bonus vacanza.Poteva semplicemente imporre di andare in vacanza nella stessa regione dove si era residente.No che per due mesi ci hanno tenuti chiusi in casa e poi alla improvviso liberi di andare dove si voleva.
    .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.