CFS è pronto a partire: a Salerno la 1^ edizione corso alta formazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Partirà il 12 settembre, con una lezione di introduzione al programma, la prima
edizione del Corso di Alta Formazione in Criminologia e Forensics Science (CFS),
che si terrà a partire da settembre 2020, fino a giugno 2021.
L’inizio delle lezioni, previsto per lo scorso marzo, ha subito un doveroso stop,
dettato dall’emergenza Covid-19. Tuttavia, nel corso degli ultimi mesi, il team di
CFS, guidato dal direttore scientifico, la prof.ssa Diana Galletta, medico
psichiatra già docente universitario e dirigente presso l’AOU “Federico II”, e dal
direttore del comitato organizzativo, dott.ssa Valentina Monda, non ha mai
smesso di lavorare per riuscire a garantire il massimo dell’efficienza e della
sicurezza per i suoi iscritti.
La Criminologia, in qualità di scienza, ha mosso i primi passi durante l’Illuminismo,
nel corso XVIII secolo, sulla spinta del modello positivista. Nel corso dei secoli, la
Scienza della Criminologia non ha smesso di crescere e di affinare le proprie
competenze, fino ad imporsi come un valido supporto nella giurisprudenza.
Sebbene la legislazione italiana non riconosca ancora il criminologo come una
figura professionale a tutti gli effetti, il contributo che il professionista esperto in
criminologia è in grado di apportare nelle aule di tribunale e nei diversi campi in cui
può operare è di assoluto valore.
L’esperienza pratica è un elemento imprescindibile per la formazione di un
professionista esperto in criminologia. Proprio per questo, il team di CFS ha
lavorato per riuscire ad assicurare lo svolgimento delle lezioni e dei tirocini previsti
in presenza, secondo tutti i protocolli sanitari previsti dalla legge. Le lezioni si
terranno a sabati alterni, a partire dal 12 settembre, presso la sede salernitana
della Winform Acadamy, mentre le venti ore di tirocinio previste dal programma
saranno uno strumento utile per esercitare quanto appreso in aula, nonché
professionalizzarsi e disporre di successive collaborazioni. Merita di essere citato,
tra i centri convenzionati, l’istituto Nessun Dorma di Nola, che ospiterà i tirocinanti
dando la possibilità di esperire dal vivo la stesura e l’analisi di perizie. CFS è un
corso di Alta Formazione in Criminologia e scienze forensi sviluppato interamente
sul territorio campano, e può contare su un corpo docente formato da validissimi
professori e professionisti, rinomati a livello nazionale. Il comitato scientifico, infatti,
guidato dalla prof.ssa Diana Galletta, è composto da personalità di spicco nel
VJLAB s.r.l.s.
84122 via Giovanni Cuomo 7 Salerno (SA)
P.IVA 05794980655
mondo della giurisprudenza, della psicologia e delle neuroscienze, tra cui la
prof.ssa Caterina De Falco, già impegnata in qualità di docente presso diversi
Master di I e di II livello nelle maggiori università italiane. “Il punto di forza del
nostro percorso formativo”, ha detto la prof.ssa Caterina De Falco, “è la
consapevoIezza dell’importanza del metodo nell’approccio ad una scienza troppe
volte fraintesa eppur straordinariamente creativa, le cui innumerevoli applicazioni,
attraverso procedimenti rigorosi, ma pur sempre critici, possono profondamente e
positivamente incidere sull’evoluzione sociale”.
Nel corso delle lezioni, che si snoderanno tra il 2020 e il 2021, saranno toccati
diversi temi: dalla storia della Criminologia e della scienza penal-processualistica,
fino a come tracciare il Criminal Profiling attraverso l’analisi della grafia.
CFS si propone come un Corso di Alta Formazione valido e completo, che vuole
fornire ai propri iscritti gli strumenti più adatti per approfondire un campo
professionale così innovativo. Il superamento dell’esame finale, infatti, sarà
requisito sufficiente per iscriversi all’Albo Nazionale dei Criminologi, registro
promosso dall’Istituto UNINTESS e riconosciuto dall’European Society of
Criminology.
Il grande valore scientifico e lo spirito innovatore di CFS hanno riscosso un
meritato riconoscimento, con il sold out in termini di iscrizione. Per questo, sono
già aperte le iscrizioni per l’edizione 2021. Il Corso è aperto a tutte le diverse figure
che ruotano intorno all’ampissimo campo della Criminologia, la quale, per propria
natura, raggruppa in sé diverse discipline: dalle neuroscienze fino alla sociologia e
alla giurisprudenza. Per accedere al corso, infatti, bisogna essere in possesso
della Laurea Magistrale (o la laurea quadriennale del vecchio ordinamento) in
Giurisprudenza, Scienze Sociologiche, Psicologia, Scienze Antropologiche e
Sociali, Medicina Legale, Psichiatria o Neuroscienze Cognitive. In alternativa, le
iscrizioni sono aperte anche ad operatori delle Forze dell’Ordine.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.