Baronissi, Sindaco Valiante: «Coronavirus è vivo. Per batterlo occorre impegno di tutti»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Ormai è un trend più che attendibile; da giorni in Campania e anche nella nostra città le persone positive al coronavirus (sono nove al momento a Baronissi) crescono in maniera esponenziale.

Le misure precauzionali (distanziamento sociale e divieto di assembramento, uso rigoroso della mascherina protettiva, massima igiene personale) sono a conoscenza di tutti. Gran parte dei cittadini le osserva non senza disagi e sacrifici dimostrando responsabilità e rispetto”. Comincia così un lungo post del sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante sul suo profilo facebook

“C’e’ però anche chi – prosegue il sindaco – , dimostrando scarsa responsabilità, continua a sottovalutare le prescrizioni normative, gli inviti, le raccomandazioni, le preghiere quotidianamente rivolte dalle Autorità ma anche da tanti cittadini attenti.

La sera tarda, spesso di notte, strade, giardini, parchi fanno registrare assembramenti con tante persone che non usano alcun dispositivo di protezione.

I controlli sono necessari (per chi purtroppo non ha autocontrollo) e sono sicuramente insufficienti: una città come Baronissi – ma vale per ciascuna comunità grande o piccola – con 17.500 abitanti e 10 vigili in organico non può reggere.

Proseguiremo naturalmente con forza nel nostro duro e onorevole impegno, proseguiremo nel prediligere l’interlocuzione anche con i cittadini più riottosi, ma se va avanti così – e le informazioni degli ultimi giorni ci dicono che va avanti così – nessun controllo può essere assicurato nella tarda serata dai Comuni e dalle loro Polizie Municipali, il cui impiego e’ normativamente impedito nelle ore serali/notturne.

O tale azione in quelle ore viene eseguita dalle forze dell’ordine o le città resteranno, come sono, indifese.

I Prefetti Italiani hanno un ruolo delicato: sovraintendono e coordinano le forze dell’ordine nella propria provincia: di esse, anche di esse, il nostro territorio ha bisogno ancor di più per difendersi anche dal coronavirus. La responsabilità deve essere di tutti se vogliamo uscirne!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.