In Campania la scuola fa già sciopero: a rischio l’apertura slittata al 24 settembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
E’ a rischio anche la data di apertura fatta slittare a dopo le elezioni amministrative dal governatore Vincenzo De Luca. In Campania sembra non esserci pace per la scuola. La partenza del nuovo anno scolastico è fortemente a rischio – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – e stavolta non c’entra il Covid. Il 24 settembre coincide con la data dello sciopero proclamato da Usb Pi, Unicobas, Cobas e Cub. Timori quindi per lo squillo della prima campanella negli istituti della Campania, come anche Puglia, Calabria, Basilicata e Abruzzo che hanno scelto il 24 settembre per far ripartire le lezioni in aula.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. la scuola è uno dei capolavori meglio riusciti da parte della Regione, Provincia, E comune un bravo a tutti e tre …

  2. c’e’ poco da fare in italia ci vuole la dittatura questi scansafatiche che sono in ferie tutto l’anno si permettono anche di parlare? toglietegli lo stipendio e vedrete come corrono a scuola,l’italia il paese de stronzi ma avanti cosi’ finira’ presto.

  3. Porto il bimbo in ludoteca per un compleanno di un amichetto,lo porto al parco Pinocchio dove su uno scivolo si accalcano 10/15 bimbi,lo porto in piscina tra la folla,al mare tra la gente,al ristorante,al pub e la scuola sarebbe un posto a rischio contagi? Hahahahaha

  4. Vergogna non avete voglia di lavorare
    Sono 7 mesi che non fate niente
    Avete mandato i vostri figli in giro senza preoccuparsi …scommetto che docenti e personale ata sono andati in ferie in disco pub ristoranti però a scuola c’è rischio poi posticipare non serve di certo

  5. CERTO CHI PRENDE LO STIPENDIO INTERO DA 6 MESI PER STARE IN VACANZA, A DIFFERENZA DEGLI ALTRI POVERI MORTALI, PERCHE’ DOVREBBE RIPRENDERE A LAVORARE? NON GLI CONVIENE ASSOLUTAMENTE FARLO ED IL GOVERNO GLIELO CONSENTE. CI SONO CATEGORIE DI LAVORATORI CHE VIVONO SOLO DI PRIVILEGI CONCESSI DAL GOVERNO

  6. PERCHE’ DOVREBEBRO TORNARE A LAVORARE QUANDO LO STIPENDIO GLI VIENE PAGATO PER NON FARE NIENTE DA 6 MESI? ALCUNE CATEGORIE DI LAVORATORI VIVONO SOLO DI PRIVILEGI CONCESSI DAL GOVERNO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.