Coronavirus in Italia, si viaggia verso i 4mila contagi: Campania sempre prima

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Sono 2.844 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, con quasi 119mila tamponi processati. Un numero così alto di contagi non si verificava dal 24 aprile quando se ne registrarono 3.021. Il totale raggiunge così quota 322.751. Da venerdì sono 27 le vittime, per un totale di 35.968 deceduti, mentre il numero dei guariti sale a 231.217 (+1.247). Le Regioni più colpite sono Campania (+401), Lombardia (+393) e Piemonte (+279).

Sono 297 le persone ricoverate in terapia intensiva, +3 da ieri. I ricoverati con sintomi sono 3.205 mentre le persone in isolamento domiciliare sono 52.064.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. si viaggia verso la truffa totale. contagiati non significa niente manco lo volete capire. stanno tutti a casa e stanno bene. pure i calciatori giocano a livello professionistico, non lo vedete?!! sto virus è tanto mortale che consente a calciatori professionisti di continuare a giocare, e vengono fermati solo per il test falso. ho appena letto che il 95% dei test porta falsi positivi. e checcazzz ma che tenete in testa?

  2. La finisci di propinarci questo pattume?

    “Contagiato” significa che può contagiare altri, es. persone anziane. Significa pure che NON necessariamente stanno bene, ma possono aggravarsi. I calciatori professionisti vengono bloccati e le partite possono anche essere rimandate. Quella dei falsi positivi al 95% è una bufala.

    Hai detto 4 palle in un unico post: perché non ti riposi un poco? Sembri un disco rotto. Cioè, un disco rotto su cui sono registrate sinfonie di rutti.

  3. Ha detto Hack che ci si può contagiare a volontà fin quando non si riempiono le terapie intensive e si contano i morti a centinaia. Adesso mi sento sollevato. Ok Hack!

  4. Sarà il fratello di Ciuccio bello …quello che cita sempre i dati della Hopkins,ma che volente o nolente anche lui dovrà mettersi la mascherina, se no so acchiappa 1000€ di multa a botta!

  5. di questo virus si conosce ben poco e ai voglia che i famosi specialisti enunciano stronzate,non si conosce se il positivo asintomatico possa infettare,non si conosce se guariti dal covid si e’ immuni successivamente,non si conosce l’attuale forza infettiva di questo virus ed ai voglia di emanare decreti perche’ un virus cosi’ infettivo non lo fermi ne con le mascherine ne coi lanciafiamme,o si ottiene l’immunita’ di gregge costi quel che costi o si trova un vaccino ma per il vaccino sono scettico.

  6. x anonimo 20.34 purtroppo per te dovrai roderti il fegato! io e tanti altri la museruola non ce la mettiamo alla faccia tua che sei un fesso! crepa! e non l’ho mai messa, giusto per fartelo sapere!
    x anonimo 20.52 invece si sa abbastanza per dire che il virus è morto e stramorto. l’altro commentatore ha appena pubblicato i dati istat e nei primi cinque mesi di quest’anno abbiamo avuto -3.5% di morti in campania!
    avetecapito idioti conle museruole???? vi stanno facendo fessi e neppure ve ne accorgete, vi piace! ecccome se vi piace!
    x l’altro scienziato monnezzaro, purtroppo per te i test sono ufficialmente sballati e fasulli, è stato ammesso pure dai ministeri di mezzo mondo, fattene una ragione, oppure crepa così, non ce ne frega una mazza di voi idioti mascherati

  7. il solito anonimo che critica gli anonimi, da perfetto cretino 19.39 – hack tiene ragione alla faccia tua. non è per niente una bufala, i test sono falsati, la svezia ha ritirato 3700 test sballati, a Boston hanno chiuso un laboratorio perchè aveva 800 test falsi, in tanzania analizzarono banane pecore e papaia e risultarono positive, in canada stessa storia.
    I test sono falsi per tantissimi motivi che già ha spiegato Pino piu volte e manco lo volete capire, state proprio terra terra. E poi il dr Tarro ha fatto notare proprio due giorni fa che questo numero di positivi può essere proprio legato al fatto che ci sta un’immunità diffusa già raggiunta! ma che lo dico a fare, mica potete capire.
    Uno positivo non vuol dire malato e non vuol dire che infetta per forza qualcuno, anzi da un ultimo studio è risultato che solo l’8% dei positivi asintomatici potrebbe infettare qualcuno, e pure se lo infetta non vuol dire che quello si ammala, e ancora meno che muore.
    State da fuori proprio, vi ha preso nel cervello sto virus farlocco.

  8. Che pena che fate tu e i tuoi post in cui ti dai ragione facendoti passare per altri. Ma perché non ti fai aiutare da qualcuno? È chiaro che hai un problema di stress che vieni a scaricare qui. Io lo dico per te, poi vedi tu

  9. x 9.40 – che pena che fai tu che stai a commentare sempre senza un nome ma pur criticando un altro per un presunto nome falso! un vero idiota, poi vedi tu

  10. sempre per questo ipocrita delle 9.40 – che prove tieni che sia sempre pino? e tu chi sei? in base a cosa parli? perchè accusi di dire falsità ma senza mai dire nulla di concreto? perchè non metti un nome? perchè sei sicuro che sia sempre pino? fatti aiutare da qualcuno, ma lo dico per te, poi vedi tu.

  11. guarda che quelli che fanno pena sono quelli come te che attaccano pino e runner e gli altri sempre senza un argomento e senza né capo né coda, sì proprio te che scrivi alle 9-40! secondo te pino e altri, soprattutto pino che è sempre sul pezzo, pieno di link e contenuti interessanti – non per forza condivisibili ma comunque interessanti e indipendenti – per quale motivo dovrebbe dire cose contro tutti noi e contro sé stesso? che interesse avrebbero?
    voi dite che sono stupidi, ma a giudicare dai loro argomenti non sono affatto stupidi, tutt’altro, manifestano una notevole conoscenza e cultura. Al contrario quelli che appaiono stupidi qui sopra sono il 95% di quelli che li criticano, mai un argomento una cosa sa dire, un contenuto serio, partite solo con le offese e finisce lì.

    Se ci sta qualcuno che ha aggiunto sempre qualcosa di nuovo e interessante alla discussione quello è pino e a volte runner salvatore e antonello, pur non condivisibile sempre e al 100%, ma per il resto chiunque può leggere che le risposte a loro sono praticamente assenti, insulti bambineschi a parte.
    Poi fate quello che vi pare, ma tra un pino (e altri) che dicono -cose-, ripeto, pur non sempre condivisibili ma sempre nuove e interessanti, e una manica di ignoranti che scrive due righe di pure offese, che dirti? voto pino fino alla fine.
    Basta leggere il tuo ultimo commento appunto per avere ulteriore prova di quanto ho scritto.

    E statevi bene, continuate il divertimento al parco giochi per bambini a insultare pino, se vi divertite così. Io vorrei capire quale sarebbe l’interesse di pino e altri in tutto questo.
    Pensateci, poi come dicevo, fate quello che volete, se vi piace vivere in un mondo mono-opinione e sotto controllo militare come quello che stiamo vivendo, e con un virus che come dimostrato da alcuni in un commento qui, in Campania ha portato addirittura a un -3.5% di morti rispetto all’anno scorso.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.