Entro mercoledi nuovo Dpcm: “Mascherine sempre, locali e bar aperti fino alle 22”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Entro la giornata di mercoledì dovrà essere firmato il nuovo Dpcm che prevede una serie di interventi per limitare la seconda ondata di contagi da Covid-19.. Martedì prossimo il ministro della Salute presenterà il documento in Parlamento e, appunto, la firma da parte del premier arriverà entro mercoledì prossimo.

I numeri negli ultimi giorni sono stati davvero preoccupanti, l’aumento della curva dei contagi sembra essere progressivo (sebbene, per fortuna, non ancora esponenziale) e il Governo prova a correre ai ripari.

In sostanza, si andrebbe decisamente nella direzione di una nuova stretta. Tra le misure che probabilmente saranno contenute nel prossimo DPCM ci sono: la chiusura di Bar e Ristoranti alle ore 22 o 23 e l’utilizzo dei militari per far rispettare le regole per ciò che concerne la “movida”. Inoltre dovrebbe essere reintrodotto l’obbligo di mascherina all’aperto.

Inoltre come scrive Il Giornale: “Al Parlamento verrà anche chiesta la proroga dello stato d’emergenza al 31 gennaio del prossimo anno. Nel prossimo Dpcm verrà inoltre aggiornata la lista dei Paesi considerati a rischio, dalla quale probabilmente verrà eliminata la Grecia, che in questo momento non ha una situazione preoccupante. Quello che si ripromette il governo è riuscire a tenere il virus sotto controllo, senza gravare sugli ospedali. Nel decreto verranno riconfermate alcune precedenti regole, come per esempio il lavaggio delle mani e la distanza di almeno un metro tra una persona e l’altra. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, la capienza non sarà superiore all’80% dei posti a sedere. Nei ristoranti coperti ridotti e ingressi contingentati negli esercizi commerciali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Se i bar devono chiudere alle 22 gli altri chiudeteli alle 18 , avete rotto sempre in c… a noi

  2. avete perso due mesi e 200 morti sulla coscienza, dovevate farlo prima…è evidente che sono i giovani che veicolano il contagio, gli adulti stanno attenti al distanziamento ed alla mascherina.

  3. e i spese i gestione come si pagano…manco la volete finire……mo’ ci vuole na rivoluzione x davvero, incapaci di governo…..mo dovete prenderlo in quel posto…..mo avete scocciato…mo la dovete smettere….mo dovete prendere provvedimenti seri come debellare sta cosa….queste so’ scuse x restare al governo……

  4. non è che in Grecia non ci sia il Covid.
    è che non riescono a prenderlo perchè muoiono prima di fame.

  5. Già l’economia di questa chiavica di città è pessima. Se continuate con queste restrizioni, l’anno prossimo restano solo dipendenti pubblici e anziani. Per la gioia dei politici…

  6. Dopo la lotteria dei positivi (cioè NON con virus, ma positivi asintomatici, cioè senza niente) ricominciano i dpcm senza senso, senza logica, incostituzionali ma soprattutto INUTILI, per la gioia dei mascherati

  7. Ma già l’economia è massacrata, la chiusura anticipata, inutile ai fine dei contagi, impoverira ‘ulteriormente i ristoratori. Chi andrà al ristorante la sera per andarsene alle 22? C’è poi da dire che per oltre il 90 per cento i contagi sono asintomatici, quindi con carica virale ridotta e non c’è l’affollameno degli ospedali come in primavera. Perché deprimerci ulteriormente?. I morti che ancora ci sono sono i vecchi ricoverati in terapia intensiva a cui sono state sbagliate le cure perché curati con ossigenazione forzata e non con anticoagulanteiche avrebbero bloccato le polmoniti da emboli create dal covid 19

  8. se va avanti così ci sarà un lockdown spontaneo, cioè nessuno andrà nei bar, ristoranti ecc. Dovranno chiudere anche prima delle 22 e senza che nessuno glielo imponga.

  9. Economia basata su produci e consumi, se manca una delle due sono mal di pancia, non si deve chiudere niente, si deve produrre e consumare con le dovute attenzioni.

  10. Difficile trovare un pieno equilibrio tra economia e salute quando è in atto una pandemia. Siamo già in una situazione di compromesso che ha portato a un peggioramento chiaro e preoccupante della situazione. Se non si è disposti ad osservare neanche le minime norme di sicurezza l’impresa è impossibile.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.