Inzuccata di Djuric e Salernitana in vantaggio, con il Chievo è 2-1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Termina 1-1 al Bentegodi di Verona il primo tempo tra Chievo e Salernitana. Prima frazione dominata fino alla mezz’ora dai padroni di casa, pericolosi in varie occasioni. Il vantaggio arriva però da un indecisione in uscita del portiere Belec che consente a Mogos uno dei gol più facili della sua carriera. I campani sembrano sbandare ma Tutino trova il pareggio con una bella invenzione. Ammoniti Lopez e Mogos.

Dopo il pareggio casalingo contro la Reggina all’esordio, dunque, arriva per la Salernitana anche la prima trasferta stagionale. Granata in terra veneta per affrontare l’ostico Chievo Verona reduce anch’esso da un pari contro il Pescara.

Mister Castori si affida al 4-4-2 ed alla coppia d’attacco formata da Tutino e Djuric ma deve fare i conti con le assenze di Migliorini e Dziczek. Tra i pali confermato Belec; difesa con Lopez e Casasola esterni, Aya e Gyomber centrali. In mezzo al campo agiranno Di Tacchio e Schiavone supportati dagli esterni Cicerelli e Kupisz.

Aglietti risponde con un 4-4-2 con Seculin in porta, Mogos, Leverbe, Rigione e Renzetti in difesa; Bertagnoli, Palmiero, Obi e Garritano in mediana e la coppia d’accatto composta da Djordjevic e Fabbro.

La tra Chievo Salernitana sarà diretta dall’arbitro della sezione aia di Termoli Luca Massimi, il quale pure sarà al Bentegodi in compagnia degli assistenti Palermo e Ruggieri, con Meraviglia quarto uomo designato.

LA PARTITA

Ci sono gli spettatori a Verona (mille come da protocollo) che mancavano allo stadio per le restrizioni Covid. Ultima gara con i tifosi gialloblù sugli spalti lo scorso febbraio proprio contro la Salernitana. Terreno scivoloso ma in buone condizioni nonostante la pioggia di ieri. Parte bene il Chievo con una bella azione di Mogos, non ci arriva Fabbro. Lo stesso attaccante veneto insieme a Garritano sciupano una buona opportunità. Ammoniti al 20’ Mogos e Lopez per rispettive scorrettezze. Al 25′ Chievo in vantaggio, retropassaggio di testa di Lopez, la palla rimbalza, Belec tentenna l’uscita e Mogos di testa beffa il portiere campano per l’1-0. Dopo un minuto contatto dubbio in area granata Gyomber-Fabbro, Massimi lascia correre. Alla mezz’ora diagonale di Bertagnoli che si stampa sul palo a Belec battuto.Primo squillo granata al 32’ con Cicerelli, Seculin c’è. Ma i ragazzi di Castori sembrano risvegliarsi dal torpore. Al 33’ Cicerelli crea scompiglio in area veneta la palla arriva a Tutino a limite, l’ex Empoli la lavora e la piazza nell’angolino destro di Seculin. Uno a uno e gara riequilibrata.

SECONDO TEMPO

Sostituzione nei clivensi, dentro Canotto per l’infortunato Bertagnoli. Intatta la Salernitana. Parte sempre a mille il Chievo ma senza precisione. Esce uno spento Schiavone nella Salernitana ed entra Capezzi. Il Chievo fa la partita ma è la Salernitana a tornare in vantaggio con Djuric che sfrutta la sua altezza e di testa beffa Seculin.

Aglietti inserisce De Luca per Djordevic.

FORMAZIONI

CHIEVO VERONA (4-4-2): Seculin; Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti; Bertagnoli, Obi, Palmiero, Garritano; Fabbro, Djordjevic. In panchina: Confente, Illanes, Colley, Zuelli, Pucciarelli, Canotto, Grubac, Pavlev, Morsay, Cotali, Metlika, De Luca. Allenatore: Aglietti

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Lopez; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Cicerelli; Djuric, Tutino. In panchina: Russo, Curcio, Gondo, Iannoni, Bogdan, Capezzi, Giannetti, Veseli, Lombardi. Allenatore: Castori

ARBITRO: Massimi di Termoli (assistenti: Palermo e Ruggieri – IV uomo: Meraviglia)

Aggiornamenti Twitter Salernitana 1919

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.