Salerno: non si fermano all’alt della Polizia, denunciati due ucraini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Gli Agenti della Polizia di Stato intorno alla mezzanotte nella zona industriale di Salerno, hanno denunciato due uomini a bordo di un’autovettura Audi con targa ucraina. In particolare, gli agenti della Sezione Volanti, hanno proceduto ad un controllo del veicolo e degli occupanti.

Poiché insospettiti, hanno intimato al conducente dell’Audi di fermarsi, ma l’uomo alla guida ha iniziato una precipitosa fuga, mettendo a rischio la circolazione stradale. Al termine di un breve inseguimento, la  “Volante” ha definitivamente bloccato l’auto in fuga nei pressi dello Stadio Arechi, luogo in cui il conducente ha messo fine alla sconsiderata corsa in quanto ha perso il controllo del veicolo sbandando e andando a sbattere con un marciapiede ed una righiera.

Nonostante l’impatto, l’uomo alla guida ha abbandonato l’auto cercando di fuggire a piedi ma è stato raggiunto e bloccato dagli Agenti che lo hanno identificato: si tratta del trentunenne ucraino V. H., regolare sul territorio nazionale e residente nella Valle dell’Irno. L’altro occupante dell’autovettura, anch’egli ucraino, D. M. di 38 anni, residente a Salerno si è rivelato ugualmente in regola con le norme del soggiorno.

Il giovane alla guida dell’Audi è risultato in stato di ebrezza con tasso alcolemico di oltre tre volte superiore al minimo di legge ed ha spiegato di non essersi fermato all’alt della Polizia per paura delle conseguenze cui sarebbe andato incontro per il suo stato di ubriachezza. Per questo motivo, è stato denunciato alla Procura della Repubblica mentre l’autovettura, non marciante per i danni riportanti durante la fuga, è stata sottoposta a sequestro.

Entrambi i cittadini ucraini sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale per i tentativi di speronare, nel corso della rocambolesca fuga, la Volante della Polizia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.