Bollettino Campania: risale la curva dei contagi, 818 nuovi positivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Nuovo record in Campania per i casi covid, a fronte di un forte incremento dei tamponi.

I nuovi positivi sono infatti 818 su 11.396 tamponi.

I dati dell’unità di crisi aggiornati alla mezzanotte scorsa segnalano anche due vittime e ben 151 guariti. Il saldo tra guarigioni e nuovi contagi fa segnare un aumento di 667 casi, avvicinandosi così alla soglia incrementale di 800 casi indicata la settimana scorsa dal governatore De Luca come limite oltre il quale “chiudere tutto”.

In affanno il comparto ospedaliero, non sul versante della terapia intensiva (61 i posti occupati su 110 complessivi) quanto per le degenze covid: 735 i ricoverati su 820 posti disponibili

Questo il bollettino di oggi:

 

Positivi del giorno: 818

Tamponi del giorno: 11.396

 

Totale positivi: 20.645

Totale tamponi: 709.225

 

​Deceduti del giorno: 2

Totale deceduti: 487

 

Guariti del giorno: 151
Totale guariti: 7.715

Report posti letto su base regional​e:

Posti letto di terapia intensiva complessivi: 110
Posti letto di terapia intensiva occupati: 61
Posti letto di degenza complessivi: 820
Posti letto di degenza occupati: 735

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Responsabilità e seguiamo le regole… Tutti il tempo della superficialità è finito

  2. 818 contagi, di cui 800 asintomatici. Ovviamente diranno che gli asintomatici bla bla bla, interverranno i laureati all’università del pene e, puntualmente, offenderanno chi non la pensa come loro. È da marzo che va avanti questa farsa.

  3. ATTENZIONE il sindaco di Pontecagnano pressato su chi erano i nuovi 4 contagiati che aumentavano il numero di quel giorno (27/09), chiarì che erano tamponi di conferma risultati positivi. quindi i numeri sono totalmente falsati. tra i nuovi contagi mettono anche quelli di conferma. controllate e fate girare

  4. Aumentano le terapie intensive e i ricoveri. Ti ridicolizzi da solo, non c’è bisogno di diffamarti.

  5. Ancora continui…oggi in Italia 43 morti di influenza….in tutta Europa iniziano a chiudere tutto e questo imbecille ancora continua?
    Abbi la decenza di scomparire ignorante e orbo verso la realtà che ti circonda, le persone che come te non si vergognano ammettendo di essersi sbagliati sono inutili e pericolose per la società.

  6. Mi divertono questi commenti, non so se è l’effetto del covid, che, magari, può avere implicazioni anche neurovegetative…. sono sempre le stesse persone che si divertono. Il punto che voi non fate , tutto sommato, niente di male.I nostri politici si … parlano a vanvera, prendono misure che non hanno efficacia, non sanno nemmeno guardare i numeri, si accusano a vicenda, oggi dicono una cosa, e ieri il contrario… ma fossero questi i veri contagiati ….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.