Villani (M5S): “Scongiuriamo chiusura scuole, Vera didattica è quella in presenza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel corso degli ultimi mesi ho messo in campo un lavoro di coordinamento costante con la Provincia di Salerno, gli Enti locali e le scuole per garantire una riapertura in sicurezza e per risolvere le problematiche dei plessi. Ne è un esempio, il mio impegno per la manutenzione e messa in sicurezza dei nuovi locali dell’Istituto “Galizia”, il Liceo artistico di Nocera inferiore, diretto dalla Dirigente Maria Giuseppa Vigorito. Stesso discorso anche per il primo circolo di Angri e l’istituto comprensivo di Episcopio a Sarno, così come per altre strutture scolastiche della Provincia di Salerno.

Anche dopo la riapertura delle scuole, ogni giorno sono in contatto con i dirigenti scolastici e gli enti locali, per garantire la sicurezza degli alunni e del personale scolastico. La situazione è sotto controllo e le lezioni in presenza stanno proseguendo senza rischi e per questo, vanno perseguite. Del resto. sociologi, pedagogisti e psicologi infantili da sempre concordano sulla centralità dello sviluppo sociale del bambino grazie anche al ruolo della scuola”: così la Deputata Virginia Villani interviene in merito alla discussione sulla chiusura totale delle scuole.

“La riapertura delle scuole nel rispetto delle norme anti contagio è stata possibile grazie all’impegno e alle risorse messe in campo dal Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina che ha lavorato tutta l’estate senza sosta. Finora, i dati relativi alle nostre strutture scolastiche, non sono allarmanti – spiega la Deputata M5S – In questa fase di risalita della curva dei contagi è opportuno investire nella sicurezza, nel rispetto delle regole anti Covid e nel trasporto pubblico. Inoltre, bisogna puntare alla prevenzione con test rapidi e tamponi a tappeto per contenere il contagio da Coronavirus. L’ipotesi di richiudere le scuole e tornare alla Didattica a Distanza, è assolutamente da scartare: come dimostrano differenti studi, la Dad continuativa potrebbe provocare, ai nostri bambini, danni molto più gravi del virus stesso” dichiara Villani.

Infine la Deputata Villani, dirigente scolastico in pensione, dichiara: “La scuola è un inimitabile universo in cui la didattica occupa certamente uno spazio importante, ma non esclusivo. Le nostre scuole sono anche luogo privilegiato di relazione, socializzazione, emozioni e rituali: tutti elementi che, con la didattica, concorrono alla crescita dei nostri studenti – conclude la Deputata Villani – La Didattica a Distanza invece, ha avuto un senso nel periodo nero della fase 1, ma non è una strada ad oggi ancora percorribile. Con questo sistema si rischia di annullare la capacità relazionale della scuola e questo potrebbe essere molto rischioso per l’equilibrio psichico degli alunni. Occorre puntare alla prevenzione, al rispetto delle norme e a mettere in campo tutti gli strumenti per garantire la massima sicurezza a scuola, con le lezioni in presenza, in attesa dell’arrivo del vaccino”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.