Bertotto (Ascoli) polemico su rigore negato: “Immagini parlano da sole. Campo impraticabile”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Terza sconfitta in campionato per l’Ascoli, che torna da Salerno senza punti sconfitti per 1-0, ma con tante recriminazioni causate dalle condizioni dell’”Arechi”, ma anche dalla direzione dell’arbitro Giua.

Marchigiani infuriati per un rigore non concesso e per la rete della vittoria dei granata, con in origine un fallo su Spendlhofer.

Valerio Bertotto ha espresso tutta la propria delusione al termine della partita: “Non mi piace commentare episodi così evidenti perché sarei stucchevole, lasciamo che parlino le immagini e chi di dovere. Non voglio alibi, dobbiamo restare concentrati su lavoro. E’ stato palese che questa era una gara in cui non era possibile giocare a calcio, a causa delle condizioni del terreno di gioco.

“Le condizioni del terreno sono cambiate radicalmente già a metà primo tempo, eppure i ragazzi si sono adattati bene, puntando su duelli, contrasti e agonismo. Sotto questo aspetto sono stati bravi davvero e per questo a fine partita ho ribadito loro i miei complimenti per la capacità che hanno mostrato di adattarsi a una idea di gioco che non è la nostra”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Caro Bertotto, ti è andata bene che il campo era in quelle condizioni, altrimenti prendevi tre gol. Cerchiamo di essere onesti.

  2. SU Dazn si vedeva chiaramente che sul pallone ci arriva prima Lopez ed i cronisti erano d’accordo, può lamentarsi solo del mancato calcio d’angolo.

  3. Chissà…forse era girato dall’altra parte.
    Gli avranno spostato la panchina , uno scherzo stupido!
    Forza Salernitana

  4. Ha ragione da vendere perché non è possibile che la sua squadra abbia giocato in un campo quasi impraticabile a causa della pioggia e invece la Salernitana abbia giocato in un campo asciutto.
    Ingiusto.

  5. aoooo… v’hanno preso a pallonate, due pali… se il campo era buono perdevi 5 a zero. rigore inesistente, si vede chiaramente dalle immagini e vi hanno graziato per la simulazione… torna ad Ascoli va…

  6. Puoi recriminare solo sul mancato calcio d’angolo ma non sul fallo da rigore, che non c’era. Basta guardare le immagini, che sono chiarissime!

  7. Caro Bertotto, riconoscendo la buona fede all’arbitro, come fai tu ad essere sicuro del rigore quando stavi sulla panchina e l’arbitro era posizionato piu’ vicino di te? Allora voi allenatori dovete una volta per tutto smetterla di aizzare la gente. Partiamo dal presupposto che se avreste beccato tre palloni nessuno avrebbe rubato nulla poi possiamo fare tutte le discussioni possibili. Inutile tergiversare girare attorno al falso problema……caro Bertotto vuoi trovare appigli per difendere la tua posizione (come tutti i tuoi colleghi) ma alla fine vedrai quante voilte sarai tu a beneficiare …….

  8. Ma il campo era impraticabile solo per l’Ascoli? Ora sta zitto che ne esci meglio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.