Bracigliano: lavori di manutenzione straordinaria di strutture comunali e rifacimento manto stradale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con apposite delibere di Giunta Comunale, l’Esecutivo di Bracigliano, a breve, realizzerà una serie di interventi sul proprio territorio di competenza, tesi a migliorare le condizioni di alcune strutture, oltre al rifacimento del manto stradale di alcune principali arterie di collegamento viario.

Tra gli interventi programmati si segnalano la manutenzione straordinaria dell’Asilo Nido “San Nazario” e del Centro per Disabili “Betty Faiella”, che rientrano nel quadro di riqualificazione degli edifici di proprietà comunale, rappresentando altresì la necessità, di procedere alla sistemazione e sostituzione dei manti di asfalto deteriorati delle strade di seguito indicate: via Cadorna, via Garibaldi, via Risorgimento, III Traversa del Prete, via Toti, via A. Manzoni, via Resistenza, via Verdi.

Nello specifico, gli interventi verranno realizzati con fondi Regionali mediante richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti relativa a una cifra complessiva di euro 180.382,14 così suddivisi: euro 82.943,84 per i lavori di manutenzione straordinaria dell’Asilo Nido “San Nazario” e del Centro “Betty Faiella”; euro 97.438,30 per la manutenzione del tappetino stradale delle arterie comunali sopra indicate.

“In relazione all’intervento dell’Asilo Nido “San Nazario” e del Centro “Betty Faiella” – spiega il Sindaco, Antonio Rescigno – esso consiste nella rimozione dei manti di asfalto, con relativa rimozione e rifacimento delle pendenze, trasporto a discarica e posa in opera di tappetino in conglomerato bituminoso.

Lavori che si rendono necessari, oltre che per ragioni estetiche, anche da esigenze di ordine pubblico e sicurezza onde evitare spiacevoli episodi in tali edifici. Gli interventi sulle strade comunali, invece, consistono nella fresatura di pavimentazioni stradali, con relativo rifacimento del tappetino bituminoso, che si rendono necessari soprattutto per ragioni di pubblica sicurezza”.

Il primo cittadino, inoltre, ha fatto sapere che i lavori sopra indicati avranno inizio a seguito dell’espletamento delle relative gare d’appalto che sanciranno le ditte aggiudicatarie degli stessi, che dovranno essere realizzati nell’arco del prossimo anno.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.