Caso Cosenza: il ricorso dei silani è un boomerang per loro stessi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Tiene banco il caso Cosenza un caso ridicolo per quanto avvenuto e per le pretese assurde del club Calabrese. In pratica si sbaglia la gestione dei cambi si dà la colpa all’arbitro, si perde la partita meritatamente e si chiede di rigiocarla. Una figuraccia sportiva che rischia di gettare ulteriore fango sul mondo del calcio la cui credibilità è ai minimi termini. Il Cosenza avrebbe fatto bene a tacere ed invece alza la voce abbaiando alla luna.

Il Cosenza, assistito dall’avvocato Cesare Di Cintio, ieri ha depositato il ricorso dando seguito al preannuncio di reclamo. II calabresi invocano l’errore tecnico dell’arbitro Dionisi accendendo i riflettori sul quarto slot di sostituzione che non doveva essere concesso. I cambi in quattro mosse sono stati già puniti dal giudice sportivo, avvocato Emilio Battaglia, con cinquemila euro di multa.

Il risultato resta congelato. A giudizio dei silani, però, è proprio la sanzione che punisce i quattro slot a certificare l’errore tecnico. La Salernitana ritiene, invece, che il cerchio sarà chiuso entro fine settimana, a proprio favore. L’arbitro – secondo la ricostruzione del club granata – parla col quarto uomo e gli dice che hanno fatto due sostituzioni e la terza non era autorizzata. Quindi l’arbitro ha fatto benissimo ad ammonire Ba.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.