Salerno, ultime ore in zona rossa: ma in città sembra di essere in zona bianca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
E’ iniziato il conto alla rovescia per la zona arancione, pronta a scattare alla mezzanotte di domenica, e Salerno come tutta la Campania, si prepara a tirare un leggero sospiro di sollievo per un leggero allentamento delle misure anti covid. Un po’ ovuque si registrano già da stasera venerdi 4 dicembre lunghe code di traffico nei diversi quartieri della città, auto incolonnate, tanta gente in strada, file ovunque per gli acquisti. Comportamenti per che tanti non fanno ben sperare anche per i prossimi giorni quando sembra che il colore dovrebbe cambiare da arancione ulteriormente in giallo. L’obiettivo da raggiungere resta sempre quello di limitare il contagio ed evitare di sovraccaricare le strutture sanitarie del territorio, ma anche questa volta serve la responsabilità di tutti soprattutto non abbassando la guardia in questo periodo di arrivo alle festività cosi come capitò ad agosto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Non c’è controllo, nessun vigile ….e ci credo sono in pochi e quelli x strada sono solo al centro…..polizia, carabinieri, ecc. Venite a via Trento, via Posidonia, Via Carmine…..auto in sosta selvaggia, sulle strisce, alle fermate dei bus….altro che zona ROSSA???!! Nella città di DE LUCA. Mah?1

  2. Salve, ogni tanto cambiate zona, mettete rione Carmine a scendere, e via Roma questa mattina non si poteva camminare con le auto, tanto di quel traffico.

  3. ma jatevenn sta banda e frustrat facit viv a gente in pace
    Se tenit e problem nda a capoccia statev vui a cas

  4. Solito gregge al pascolo….. Solito struscio inutile.. Poi piangono solo miseria.. Libertà libertà… Mah

  5. Ma chi ha fatto quest’articolo? Foto del traffico dovuto al mc Donald’s… Cosa vuole dimostrare…? L’unica cosa che dimostra è che gli italiani mangiano male!

  6. Salve amo la mia terra amo le tradizioni del periodo natalizio !santa pazienza,ci sono state dettate delle regole cosi semplici,!perché buttare al vento mesi di sacrifici ?ma non lo capite che più rispettiamo le regole e prima usciamo da sta situazione?fate i bravi !

  7. Già parole sante !ma ci siamo dimenticati di quello che abbiamo passato in estate ?ci siamo privati delle feste patronali .le famiglie divise per mesi !e questi signori continuano a fare finta che non sia successo niente !poi ci si lamenta che non ci sono soldi !

  8. Meno male che c’è crisi, nn ci sono soldi, nn si lavora, nn riusciamo a mettere i piatti a tavola, nn c’è libertà, siamo in un paese fascista, comunista, totalitario, andate via siamo buoni solo a piangere….. la salute è il bene più prezioso

  9. A dire di voler “vivere”. Vivere perr voi è andare in giro senza meta, comprare roba inutile, fare aperitiovo pre-cena pre-pranzo, aperitivo cenato, caffè e bollette.
    Questi i valori, questa la gente. Forza covid aiutaci

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.