Dpcm Natale: la corsa al sud, treni e bus già esauriti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
I treni ad alta velocità e anche i bus, a partire dai sempre più popolari Flixbus registrano il tuttio esaurito in direzione nord-sud durante il periodo delle festività natalizie.

E’ vero che i posti così come il numero dei convogli non sono quelli dell’anno scorso, era pre Covid, ma comunque questa corsa al biglietto stride con le disposizioni che vietano o limitano gli spostamenti in quei giorni per evitare assembramenti di estiva memoria. Si intravede già un gran sventolare di autocertificazioni con le forze dell’ordine costrette al difficile compito di “filtrare” una ridda di giustificazioni. Lo scrive Il Mattino nella sua edizione on line

Completi i tre Frecciarossa pomeridiani da Roma a Lecce del 18 dicembre, il Milano–Reggio Calabria delle 20,10, pieno anche il Milano–Napoli del 20 dicembre alle 6,45. I vagoni sono al 50% della capienza per rispettare le regole del distanziamento e le compagnie riorganizzano le linee. Anche Flixbus sta riempiendo in fretta i sedili dei pullman: finiti i posti sul Milano-Napoli di sabato 19 dicembre alle 19,10, solo due disponibili con destinazione Roma il 18 a mezzogiorno. Il rischio di affollamento sui mezzi pubblici a ridosso del 20 dicembre è concreto e il Viminale ha diramato indicazioni precise a questure e prefetture

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Governo di incapaci: predicano bene e razzolano male. Ma è possibile non immaginare una corsa verso il sud? Se fossero state persone capaci e competenti, attenti alla salute pubblica, avrebbero chiuso dal 4 dicembre gli spostamenti tra le regioni. E invece …… D’altra parte da un governo PD e 5 stelle ci si poteva aspettare qualcosa di diverso, un minimo di competenza?

  2. LA TERZA ONDATA GIA E IN ATTO DAL SUD VISTO CHE IN ZONA ROSSA IN CAMPANIA CONTINUAVANO A STAGNARE DAVANTI AI BAR

  3. Qua di esaurito ci sta una sola cosa. Il cervello di chi dirama queste notizie, tanto per fare altro casino. Come se mancasse. I treni di alta velocità sono ancora prenotabili. Che vergogna

  4. Questa è la conferma che l’essere umano non impara nulla dai propri errori. Meritiamo l’estinzione. Naturalmente si spera ad incominciare dagli strafottenti e da chi si crede invincibile.

  5. Dovevano eliminare i trasporti e chiudere i confini regionali perchè i ragazzi sono troppo abituati alla famiglia. Menomale che io non ho questo attaccamento all’affettività me ne frego della mia famiglia. Fiero di distinguermi dalla mia generazione. Nonostante il momento non rinunciano a fare le vacanze di natale con la famiglia “con ipocrisia si intende”, poichè finite le ferie ognuno alla propria vita. Governo che non tutela nessuno perchè con l’aumentare dei contagi ci andranno di mezzo persone che lavorano. Nel caso richiudano poi gli stessi giovani che sono scesi dalla famigliola si lamenteranno che non potranno fare l’aperitivo ed il ballo in discoteca. Evitiamo di fare inutili assembramenti in stazione.

  6. Polemiche sterili. Se ci si può spostare fino al 20, la gente si sposterà, punto e basta e ne ha pieno diritto. Ripensateci quando ci saranno le elezioni se non vi sta bene.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.