Da arancione a gialla in 7 giorni: la Campania vuol cambiare colore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Da oggi la Campania è in zona arancione. Una decisione che lascia perplessi dopo i giorni trascorsi in zona rossa ed i sacrifici fatti che hanno portato alla discesa dell’indice di infettività da 1 a 0,74 e al calo di posti letto in terapia intensiva. I numeri di ieri provenienti dall’Unità di crisi regionale hanno confermato i progressi già emersi due giorni fa: 55 i deceduti (di cui 15 nelle ultime 48 ore e 40 morti registrati ieri) e 1.521 positivi (di cui 1.383 asintomatici) a fronte di 18.636 tamponi con un tasso di positività quindi dell’8,16 per cento mentre venerdì era di 8,8.

Numeri significativi che potrebbero portare presto la Campania e altre zone arancioni a passare in zona gialla tra sette giorni senza aspettare le due settimane previste dal provvedimento

Con ogni probabilità, i cambiamenti di colore non saranno gli ultimi prima di Natale. Il nuovo Dpcm, entrato in vigore il 4 dicembre, prevede infatti la possibilità di revisionare lo status ‘cromatico’ delle regioni ogni settimana, sulla base dei dati della cabina di regia. La suddivisione in zone sarà mantenuta almeno fino al 6 gennaio, secondo quanto affermato da professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e componente del Cts, a Sky Tg24 Live In Courmayeur.

“Almeno fino all’Epifania avremo una stratificazione delle regioni in 3 colori: giallo, arancione e rosso. Una strategia di mitigazione” essenziale contro Covid-19, anche se “i numeri sono in miglioramento, ma questo deve servire come messaggio motivazionale. E le prossime settimane saranno cruciali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma si riesce a interpretare il messaggio della ministra Lamorgese? Si puo’ uscire dal comune o no per recarsi nel comune vicino?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.