De Luca: “Sembra sbarco Normandia… Ma è segno speranza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Una “giornata simbolica”, che anticipa quelle più importanti della vaccinazione di massa.

Una giornata che “è stata perfino troppo sovraccaricata dal punto di vista mediatico”, tanto che “sembrava più lo sbarco in Normandia che l’arrivo di un furgone con 10 pacchi di fiale”.

Arrivando all’ospedale Cotugno di Napoli, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commenta così l’avvio del ‘V-Day’. Si dice soddisfatto, innanzitutto, perché “sono arrivati in tempo i vaccini”.

“Avevamo qualche preoccupazione, ma devo dire che il programma è stato rispettato in maniera cronometrica. Mi piacerebbe che arrivasse ancora una volta a tutta l’Italia un’altra immagine della Campania, che lavora alla tedesca e che rispetta gli orari e le scadenze”.

Al di là della giornata odierna, che “è stata un’esagerazione” dal punto di vista mediatico, ma serviva per “dare all’Italia un segnale di speranza”, De Luca guarda già oltre. “Stiamo attenti – avverte – perché va bene un segnale di speranza, ma poi bisognerà fare un’operazione di vaccinazione di massa che dovrà durare mesi e dovremo dare innanzitutto sicurezza ai cittadini, a cominciare da chi vi parla, che farà ovviamente la vaccinazione senza esitazioni. Dovremo arrivare a milioni di cittadini vaccinati se vorremo avere un risultato importante”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. e tu cosa hai fatto con lo schifo degli ospedali COVID? Ma si over nu pover omm. Mi fai pena

  2. Perché De Luca dice che col vaccino saremo al sicuro quando l’Aifa sostiene che non si sa se il vaccino darà immunità?

  3. Buongiorno sign.sceriffo
    Faccia qualche cosa per imporre uno sbarco non in Normandia,ma uno sbarco Americano e Italiano di Vaccino a Salerno

  4. Se non parla non scurreggio..
    Tromba di culo, sanità di corpo.
    De Luca è garanzia per la salute…

  5. Vedo commentano sempre i soliti quatto imbecilli se le cose non ci piacciono perché non c’impegnamo in prima persona invece di criticare tutto e tutti come facevano una volta i cinque stelle prima di andare al governo fare opposizione e facile quando non si governa il problema è quando c’è bisogno di dimostrare il proprio operato che la cosa diventa complicata

  6. Infatti si è vaccinato…. Ma de magistris dice che è abuso…. Fate pace col cervello, siete solo dei livorosi… Mai contenti di niente…. Siete inutili come i vostri commenti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.