Pioggia di bonus in arrivo nel 2021, dalle auto ai mobili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Dalle agevolazioni per la ristrutturazione di condomini a quelle per la sostituzione dei rubinetti, dal voucher per gli occhiali all’assegno unico figli, sono numerose le misure in arrivo il prossimo anno inserite nella manovra

SUPERBONUS. Prolungato il superbonus 110%, un incentivo per chi vuole ristrutturare i condomini nel pieno rispetto dell’ambiente. Per ottenerlo, però, bis

BONUS IDRICO – Arriva il ‘bonus idrico’ da 1.000 euro da utilizzare entro il 31 dicembre 2021 per le spese di sostituzione di sanitari, rubinetti e soffioni doccia. Per la misura è istituto un fondo con una dotazione di 20 milioni di euro per il 2021

BONUS AUTO – Bonus di ulteriori 2.000 euro per veicoli elettrici e ibridi, aggiuntivi agli incentivi esistenti, e un bonus di 1.500 euro per gli euro 6 di ultima generazione. In entrambi i casi in presenza di rottamazione e con uno sconto aggiuntivo di 2.000 euro richiesto al venditore. Sale il limite delle emissioni (61-135 g/Km di CO2). Stanziati 250 milioni per il termico (euro 6) per acquisti fino a giugno 2021; 120 milioni per l’elettrico per acquisti fino a dicembre 2021 e 50 milioni ai veicoli commerciali

BONUS PER ACQUISTARE UN’AUTO ELETTRICA – Un bonus fino al 40% delle spese sostenute per acquistare un’automobile elettrica entro il 2021 per chi ha un Isee inferiore ai 30mila euro e a patto che il veicolo abbia un costo sotto i 30mila euro

BONUS MOBILI – Sale a 16mila euro il tetto per il bonus mobili, la detrazione al 50% per le spese sostenute per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici

BONUS TV – Ci saranno 100 milioni di euro in più nel 2021 per l’estensione del bonus tv, lo sconto fino a 50 euro per cambiare i vecchi televisori e arrivare pronti all’appuntamento con le nuove tecnologie di digitale terrestre DVBT2

BONUS KIT DIGITALIZZAZIONE – Per i redditi più bassi nel 2021 arriverà anche smartphone in comodato d’uso e Internet gratis per un anno. Il “kit digitalizzazione” è previsto per chi vive in famiglie con reddito Isee sotto i 20 mila euro e consiste in un cellulare in comodato d’uso connesso ad Internet per un anno. Nel kit è incluso l’abbonamento a due organi di stampa e l’app IO per i pagamenti digitali alla P.a. e il cashback di Stato. Il beneficio è concesso a un solo soggetto per nucleo familiare. Il finanziamento previsto è di 20 mln di euro per il 2021

BONUS 50 EURO PER OCCHIALI DA VISTA – Un voucher una tantum da 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista o lenti a contatto correttive. Il contributo è riconosciuto ai membri dei nuclei familiari con Isee fino a 10mila euro. Istituito un fondo per la tutela della vista da 5 milioni di euro per ciascun anno dal 2021 al 2023

BONUS LOCATORI – Il bonus locatori prevede un contributo a fondo perduto, per chi affitta una casa e abbassa il canone di locazione, fino al 50 per cento dello sconto praticato. Il massimo è di 1.200 euro l’anno. Stanziati 50 milioni

BONUS SPESE LEGALI – Istituito un Fondo per il rimborso delle spese legali agli imputati assolti, con una dotazione di 5 milioni di euro dal 2021. Lo Stato dovrà riconoscere all’imputato definitivamente assolto nel processo penale il rimborso delle spese legali fino a un massimo di 10.500 euro, corrisposto in tre quote annuali di pari importo dall’anno successivo alla definitiva assoluzione

BONUS BEBÈ – Rifinanziato il bonus bebè per tutti i nati nel 2021. L’Inps nei giorni scorsi ha inviato un promemoria a tutti i genitori che hanno ottenuto l’assegno di natalità nel corso del 2020: è necessario infatti rinnovare l’Isee a partire dall’1 gennaio per calcolare correttamente le somme a cui si ha diritto

ASSEGNO UNICO FIGLI – Dal 1° luglio 2021 arriverà anche l’assegno unico per i figli per tutti i lavoratori, sia autonomi che dipendenti, ma anche a disoccupati e incapienti. Il suo importo varierà in base all’Isee e potrà arrivare fino a 250 euro al mese per figlio

BONUS FIGLI DISABILI – Arriva un assegno di 500 euro per madri sole con figli con disabiltà. L’emendamento è stato presentato dai 5 Stelle e riformulato. Il beneficio è destinato a madri sole, disoccupate o monoreddito con un figlio che abbia una disabilità di almeno il 60%. Stanziati 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Pioggia di bonus = soldi buttati (salvo davvero qualcuno, tipo superbonus 110 .. ETC)
    Qst era uno 3 punti x cui l’Olanda voleva abbassare la quota dei soldi a fondo perduto. BONUS = SOLDI degli olandesi buttati. E concordo alla grande. Così soldi bonus monopattini elettrici (prodotti in Cina), soldi x le bici (= più morti sulle strade e pezzi di merda sui marciapiedi. Ricordate, siamo italiani, non svedesi). Voglio vedere quando le batterie non renderanno più nulla se gli italiani spenderanno per sostituirla, altra immondizia da smaltire

  2. I soldi vanno spesi per la digitalizzazione, per gli investimenti che creano occupazione, ci vuole lavoro lavoro lavoro, non bonus a poggia improduttivi.
    È evidente che un manuale di economia del primo anno nessuno lo ha letto al governo.
    Un po’ di bonus come mancia elettorale. Ed io pago!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.