Salerno, in tanti nel bar oltre le 18: scatta la chiusura. Il report dei controlli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
La settimana appena trascorsa, con la conferma della Zona Gialla per la Regione Campania, ha visto, ancora una volta, le Forze dell’Ordine particolarmente impegnate nel far rispettare le normative nazionali, regionali e comunali finalizzate a contrastare la diffusione del coronavirus Covid-19.

Il dispositivo, già positivamente collaudato, e costituito da unità della Polizia di Stato, dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza, attivamente collaborate da equipaggi dell’Esercito Italiano, della Polizia Provinciale e della Polizia Locale di Salerno, ha assicurato i servizi i vigilanza disposti con ordinanza del Questore della Provincia di Salerno, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Il dettagliato piano d’intervento ha consentito di raggiungere i seguenti risultati operativi:

  • 6883 persone controllate;
  • 2167 esercizi pubblici controllati;
  • 81 persone sanzionate per mancato uso della mascherina;
  • 4 persone denunciate per inosservanza al divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora poiché in quarantena;
  • 7 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anticovid,
  • 2 esercizi sanzionati (di cui uno sottoposto alla chiusura provvisoria di gg.3 perché al suo interno venivano trovati numerosi avventori oltre le 18.00, orario in cui non poteva essere effettuata somministrazione).

Il permanere in Zona Gialla costituisce un elemento confortante per l’attività delle Forze dell’Ordine, che continueranno nelle prossime settimane, anche con maggiore incisività, ad assicurare il proprio impegno per il rispetto delle misure di contenimento della pandemia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. E i distributori???non li chiudono???ieri tra mercatello e pastena c’era un bel assembramento soprattutto di giovani e i controlli dov’erano??chiudeteli e subito la legge è uguale x tutti se i bar non possono fare l’asporto neanche i distributori devono farlo

  2. E i distributori???non li chiudono???ieri tra mercatello e pastena c’era un bel assembramento soprattutto di giovani e i controlli dov’erano??chiudeteli e subito la legge è uguale x tutti se i bar non possono fare l’asporto neanche i distributori devono farlo

  3. Ma dove sono sti controlli? A Salerno in liena zona rossa le persone fanno assembramenti… E se chiami le forze dell’ordine ti fanno una pernacchia!

  4. taglia taglia! commenti tagliati? denuncia ai covidioti che hanno distrutto l’italia, come 14.35. Tentata strage di cosa? per un idiota come te, respirare e uscire di casa, magari da soli, è tentat strage? vergognati. Hai il sedere al caldo e il soldi della pensione in tasca, altrimenti usciresti pure con la peste, perchè l’alternativa sarebbe morire di fame.

    17.10, Ancora con sti assembramenti? SE VOI vedete questi posti vuol dire che ci state pure voi! e se non volete infettarvi, PERCHE NON VI STATE PER SEMPRE A CASA SUL DIVANO con museruola, cappello, plastica e guanti facendovi sciacqui di amuchina?

  5. Il problema non è stare a casa o meno il problema nasce quando la legge non è uguale x tutti mi spiego meglio se io commerciante pagatore di tasse e di stipendi e contributi ai miei dipendenti devo stare chiuso x l’asporto esigo che anche i distributori che tra l’altro non hanno le mie stesse uscite mensili siano chiuse x l’asporto o tutti chiusi o tutti aperti pultroppo è vero non c’è nessuno che controlla sti benedetti distributori i quali restano aperti fin dopo la mezzanotte quando poi tutti sappiamo che il coprifuoco è alle ore 22 quindi spero vivamente che la redazione di Salerno notizie ponga questo problema a chi di dovere

  6. Commento ore 14.35…………………………..
    L’Italia, anzi itaGlia è proprio un paese di babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che ormai dormono da soli in casa propria con la museruola ed il paravento e pendono dalle st..upidaggini che detta la tv e tutti gli scaldapoltrone ed “esperti” vari!
    Un dubbio : ma è ancora possibile prendere un raffreddore o un po’ di febbre, o è tutto solo Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.