Misure Covid, INPS: 33,5 miliardi per 15 milioni di beneficiari in 10 mesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Nel periodo di emergenza sanitaria, a partire da marzo 2020 ad oggi, sulla base
delle disposizioni di Governo l’Inps ha erogato 33,5 miliardi in 10 mesi a supporto
delle attività economiche e delle famiglie, con sostegni che hanno interessato circa
15 milioni di beneficiari.

In particolare, per quanto riguarda la cassa integrazione l’Istituto, alla data del 10
gennaio, ha:
– autorizzato oltre 4 miliardi di ore CIG
– erogato complessivamente oltre 19 mld di euro
– dato copertura a 3,5 milioni di beneficiari con pagamento diretto Inps, e a 3,4 milioni con pagamento anticipato dall’azienda.

Sempre in relazione alla cassa in integrazione Covid, il mese di dicembre ha registrato -22,6% delle ore autorizzate alle aziende rispetto al mese precedente. Relativamente al flusso dei pagamenti diretti, le richieste (SR41) giunte nell’ultimo trimestre dell’anno sono state oltre 3,5 milioni, delle quali oltre 3 milioni sono state già liquidate.

Nell’ambito delle misure “Covid-19” tra marzo e dicembre 2020 l’INPS ha inoltre
gestito:

– 6,2 milioni domande di bonus da 500,600 e 1.000 euro con erogazioni a 4,2 milioni di beneficiari;
– oltre 1,3 milioni domande di bonus baby sitting;
– 250 mila estensioni di congedi parentali;
– 225 mila pratiche di estensione della legge 104;
– 215 mila bonus erogati a lavoratori domestici.

A questo quadro complessivo, si aggiungono le azioni di sostegno economico attraverso il Reddito di Cittadinanza, con oltre 1,5 milioni di nuclei familiari raggiunti nel 2020, pari a 3,1 milioni di cittadini, e la gestione della proroga dei pagamenti della Naspi/DisColl.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.