Salvezza e fase d’élite per la Rari Nantes Salerno, adesso è certo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È giunto il momento che tutti aspettavamo. Grazie alla vittoria della Pro Recco sul Quinto per 17-4, la Rari Nantes Salerno è matematicamente salva e si aggiudica anche il diritto a giocare la fase d’élite del campionato, dalla quale poi scaturiranno i play off scudetto.

Primo obiettivo centrato dunque per la Rari e adesso viene il bello, dove la squadra allenata da mister Matteo Citro se la giocherà a viso aperto contro tutti, puntando ad arrivare quanto più in alto possibile.

Un merito da ascrivere al gruppo squadra sicuramente, ma anche a tutto il mondo Rari e alla società guidata dal presidente Enrico Gallozzi, che in un momento difficile per lo Sport in generale dovuto alla pandemia, ha saputo tenere la barra dritta e andare avanti nonostante tutto, non solo assicurando una prima squadra di grande qualità tecnica e umana, ma anche continuando a lavorare incessantemente con il settore giovanile.

Sforzi enormi, ripagati da questo risultato che ha fatto felici i tantissimi sostenitori giallorossi, che potranno godere della massima serie anche nell’anno del centenario, il 2022, e si spera tornando a riempire la piscina Simone Vitale.

“Aspettavamo l’ufficialità del risultato tra il Quinto ed il Recco per poter avere la matematica certezza di aver passato il turno – dichiara il presidente Gallozzi – Questo significa che anche la prossima stagione la Rari Nantes Salerno disputerà il massimo campionato di pallanuoto.
È un risultato molto importante considerando le difficoltà di questo anno e lo stress cui sono sottoposti i ragazzi. Bisogna davvero essere orgogliosi di loro. Ritrovarsi tra le prime 8 squadre di Italia a livello di prima squadra è un traguardo mai raggiunto nei nostri 100 anni di storia.
Non potevamo farci un regalo migliore per festeggiare il prossimo anno il nostro centenario.
Bravi tutti ed un sentito ringraziamento a tutti i giocatori, i tecnici, i dirigenti e gli sponsor che si dedicano con passione al nostro sodalizio”

L’appuntamento adesso è sabato 30 gennaio alle ore 15 alla piscina Vitale, per l’ultima e ininfluente gara contro la Pro Recco. Sarà l’occasione per festeggiare contro i campionissimi liguri l’importante traguardo raggiunto dai giallorossi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.