Diplomi “facili” alla scuola parificata di Maiori, prescrizione per 33 dirigenti e docenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Estinti con la prescrizione i reati a carico di 33 persone, tra insegnanti e dirigenti della scuola parificata “Flavio Gioia” Maiori finiti sotto processo per i “diplomi facili” assegnati nell’anno scolastico 2010-2011. Nelle carte dell’inchiesta si parlava di una «assenza giornaliera diffusa, continuativa e pressoché totale degli studenti iscritti, salvo poche sporadiche presenze».

Con dispositivo di sentenza del 19 gennaio scorso la terza sezione penale del Tribunale di Salerno (presidente Gabriella Passaro, giudici Francesco Rossini e Rosa Maria D’Antuono) hanno dichiarato estinti i reati ascritti agli imputati per intervenuta prescrizione. Le motivazioni entro 60 giorni.

Rispondevano a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata al falso: i titolari della scuola ad indirizzi di studio commerciale e turistico, originari dell’Agro nocerino, perché avrebbero fatto della mancata annotazione delle assenze un modus operandi consolidato, e i docenti, alcuni della Costa d’Amalfi, perché si sarebbero adeguati in pieno alle loro indicazioni, falsificando i registri di classe con presenze inesistenti e talora facendo figurare come orario di lezione anche fasce temporali in cui la scuola era in realtà chiusa.

Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.