Inps, dalle pensioni al Bonus Bebè: ecco i pagamenti in arrivo a febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel secondo mese del 2021 l’Istituto nazionale della previdenza sociale provvederà a erogare diverse indennità, fra cui quella Omnicomprensiva Covid-19, la NASpI e gli accrediti sulle Social Card. Ancora incerte le date per il Reddito di Emergenza e per l’ex Bonus Renzi da 100 euro.

INDENNITÀ COVID – Nella prima settimana di febbraio, a partire da martedì 2, arriva l’Indennità Omnicomprensiva Covid-19 destinata a lavoratori stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori intermittenti

L’Indennità Omnicomprensiva Covid-19 arriva anche per lavoratori autonomi occasionali; lavoratori incaricati alle vendite a domicilio; lavoratori dello spettacolo; lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali

Le date precise in ogni caso variano da persona a persona, e sono consultabili nel proprio fascicolo previdenziale tramite SPID. Per verificare se la domanda è stata accettata si può accedere alla sezione Inps “Covid-19: Tutti i servizi”, servizio “Indennità 600/1.000 euro”

REDDITO DI EMERGENZA – Anche il Reddito di Emergenza potrebbe arrivare nella prima settimana di febbraio, ma le date precise non sono ancora state diffuse e non è stata ancora versata la quinta rata di gennaio

NASPI – Entro il 15 febbraio sarà erogata la NASpI – indennità mansile di disoccupazione – di competenza gennaio. Anche in questo caso le date variano da cittadino a cittadino e, in alcuni casi di particolare necessità, la somma può arrivare con qualche giorno di anticipo, intorno al 10 del mese

REDDITO E PENSIONE DI CITTADINANZA – Saranno sempre divise in due tranche le erogazioni del Reddito di Cittadinanza e della Pensione di Cittadinanza: una il 15 del mese e una il 27. È necessario avere un’attestazione Isee valida e aggiornata

La data del 15 fa riferimento ai nuovi utenti, ai rinnovi o a eventuali arretrati

La data del 27 (anche se è meglio considerare la fascia di giorni tra il 25 e il 28) è invece per i percettori ordinari

BONUS BEBÈ – Entro il 20 febbraio dovrebbe arrivare il Bonus Bebè, per il quale è necessario avere un’attestazione Isee valida e aggiornata. Come nel caso dell’indennità Covid, le date precise variano però da persona a persona ed è possibile consultare il proprio fascicolo previdenziale

EX BONUS RENZI 100 EURO – Non ci sono ancora date chiare per l’erogazione dell’ex Bonus Renzi o riduzione del cuneo fiscale di 100€, destinato ai lavoratori dipendenti, ai disoccupati titolari di NASpI e alle categorie di lavoratori dipendenti e assimilati incapienti

Anche se non ci sono ancora date ufficiali, le somme dovrebbero arrivare nelle prime due settimane di febbraio

PENSIONI – Come già accaduto nei mesi scorsi, le pensioni di marzo saranno erogate in anticipo. Anche in questo caso non ci sono date precise, ma dovrebbero arrivare nell’ultima settimana di febbraio

Si continuerà, per tutelare i cittadini nel quadro della pandemia di Covid-19, a usare il sistema dell’ordine alfabetico del cognome del beneficiario

SOCIAL CARD – Per quanto riguarda la Social Card, destinata a chi si trova in una situazione di disagio economico, gli accrediti sono bimestrali

Quindi, se non si è ricevuto l’accredito a gennaio, a febbraio arriverà la somma di 80 euro (40 per ogni mese)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.