Nuovi contagi, scuole chiuse in due comuni in provincia di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Torna la didattica a distanza nei comuni di Serre e Giffoni Sei Casali, mentre a Salerno domani un liceo non riaprirà le porte agli studenti e proseguirà con la Dad.

In tutti e tre i casi le decisioni sono legate a contagi da Covid emersi in queste ore. A Serre il sindaco Franco Mennella sta predisponendo un’ordinanza con la quale chiuderà fino al 10 febbraio le scuole di ogni ordine e grado.

Il provvedimento è stato assunto in seguito alla positività di un bambino delle scuole elementari. Considerato che il piccolo si reca a scuola con il pullmino, sono stati messi in quarantena 45 bambini che dovranno essere sottoposti a tampone. Prima della riapertura, poi, sarà effettuato lo screening su tutti i docenti ed i bambini.

A Giffoni Sei Casali, invece, il sindaco Francesco Munno ha disposto la sospensione delle attività in presenza fino al 12 febbraio in seguito ad alcuni contagi emersi tra scuola primaria e secondaria.

Niente ritorno in aula, invece, per gli alunni del liceo statale Regina Margherita di Salerno. La dirigente Angela Nappi “in relazione alla presenza di un caso positivo di Covid tra il personale in servizio” ha disposto “la temporanea chiusura dell’Istituto sino a diverso avviso”. Le attività didattiche proseguiranno a distanza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma il comune di Salerno fa finta di non sapere che nei vari plessi ci sono intere classi e docenti in quarantena, che c’e’ una corsa sfrenata ai tamponi a proprie spese (in attesa di di una ipotetica chiamata dall’Asl) per l’ansia creata in noi mamme….dov’e’ l’Unita’ di crisi…le scuole sono aperte con misure non affatto sicure che stanno creando solo focolai.Fate i sopralluoghi domani e scoprirete la realta’….

  2. Il personale scolastico e le loro famiglie sono carne da macello. Casi covid in molte scuole e si fa finta di nulla.

  3. L’ arbostella è rimasta sempre aperta anche con casi covid accertati e non è mai stata data notizia. Vergogna

  4. L’ispettore Runner, lui può debellare questi contagi scolastici con la tastiera ai Raggi Uv.
    Con la sola forza della tastiera può trasformare il Vairus in una semplice influenza.

  5. Il tar non ha previsto questo quindi queste ordinaze sono illegittime. Basta un esposto e ricorso di una qualsiasi persona per annullarle. Comunque queste decisioni sono assurdae e scandalosose in particolar modo per la scuola di salerno e per il comune di olevano non essendoci valide motivazioni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.