Scafati: Sindaco chiede più controlli anti-contagio, appello al Prefetto Russo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alla luce dell’incremento del numero dei nuovi casi di contagio da Covid 19 che si sono registrati in città nelle ultime due settimane ed in vista della ripresa delle attività didattiche in presenza disposta dal recente decreto del Tar Campania – sezione distaccata di Salerno -, che ha sospeso l’ordinanza sindacale n.3 del 6 febbraio scorso accogliendo l’istanza presentata da sette cittadini di Scafati, il Sindaco Cristoforo Salvati, nella giornata di ieri, ha scritto una nota al Prefetto di Salerno Francesco Russo per chiedere l’invio di militari che possano supportare le forze dell’ordine cittadine nelle attività di controllo quotidiane finalizzate ad assicurare il rispetto delle norme anti-contagio su tutto il territorio, per evitare l’ulteriore diffusione del virus.

“Nonostante – dichiara il Sindaco Salvati – le misure finora adottate da questa Amministrazione per contrastare la diffusione del Covid-19, rafforzate dai ripetuti appelli alla cittadinanza, sono sempre più numerose le segnalazioni di assembramenti e di comportamenti irresponsabili, soprattutto da parte dei più giovani, sorpresi spesso in prossimità di istituti scolastici o di luoghi di ritrovo privi di mascherina e senza
rispettare il distanziamento sociale.

Con la ripresa delle attività didattiche in presenza, disposta dalla recente pronuncia del Tar che ha sospeso la mia ordinanza, aumenteranno ulteriormente, a mio avviso, i
rischi di diffusione del virus. Purtroppo, con le esigue risorse degli organici delle forze dell’ordine cittadine su cui possiamo contare è davvero difficile, se non impossibile, assicurare quotidianamente un’attività di controllo capillare che gli stessi cittadini continuano a sollecitare, nel timore che la brusca impennata dei contagi possa assumere aspetti ancora più preoccupanti, con il rischio di una zona rossa per Scafati, che
non posso di certo escludere.

Ho, pertanto, deciso di fare appello nuovamente a Sua Eccellenza, il Prefetto Russo, per chiedere manforte in merito ai controlli da attuare per assicurare il rispetto delle normative anti-contagio e affinché venga rafforzato il presidio delle forze di polizia nella nostra città, anche mediante l’utilizzo di personale dell’Esercito”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.