Campania, l’Unità di Crisi prevede 254 mila casi covid per fine mese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Una previsione di oltre 254.000 casi di covid19 in Campania al 28 febbraio, rispetto ai 223.000 del primo febbraio. E’ l’allarme lanciato dall’Unità di Crisi della Regione sul covid nella relazione emessa dopo l’ultima riunione per verificare l’incidenza dei contagi scolastici.

Per questo la Regione ha elaborato sulla base degli algoritmi un sistema di alert territoriale per individuare Comuni, Province o Macro aree “soggette ad incremento dei contagi idonei ad impattare in maniera significativa sull’incidenza della malattia a livello regionale”. L’Unità di Crisi sottolinea che gli alert dovranno orientare le decisioni locali. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. 30 mila in un mese!! Cioè 1000 al giorno!! E dove è l’aumento? Vergognatevi. Parlate di contagi mensili per spaventare la gente!! Il vostro governatore vi ha detto di fare così, naturalmente!!

  2. Terroristi, la gente sta capendo, un giorno pagherete a partire da voi giornalisti. L’unica impennata è nei POSITIVI VACCINATI, informatevi imbecilli covidioti.

  3. chiedete al mago otelma almeno quando sbaglia potete sempre dire che scherzava, e poi è difficile che sbagli piu degli esperti prezzolati e di questi politici sceriffi

  4. 23.15 tu ne capisci assai eh? tengono ragione, inutile che fai il cafone solo perchè non sai che dire

  5. La Germania ha prorogato il lockdown fino a marzo, e la Merkel ha difeso la decisione di fissare l’obiettivo di scendere sotto i 35 nuovi casi su 100mila abitanti a livello settimanale prima di dare il via libera agli allentamenti. Il primo dicembre la Germania contava 16.636 decessi, oggi sono 63.635. Sono morte 47mila persone in nemmeno due mesi e mezzo. In Italia nello stesso periodo i decessi sono stati quasi 36mila.Gli esperti ci hanno spiegato che è solo una questione di tempo – ha ribadito la Merkel – e che questa mutazione (in Germania quella britannica è la più diffusa) prenderà il sopravvento…

  6. anonimo non per niente il nazismo è nato li, ma ci è pure morto, ora sta rinascendo grazie ai covidioti anche se in germania le proteste sono molto forti. I morti lo capite che sono falsi? sono morti spacciati per covid ma morti per altre comuni malattie? e non solo: ormai stanno contando i morti cumulativi di piu stagioni, mentre gli anni passati il conteggio era azzerato a maggio. Facendo in questo modo possiamo dire che ci sono decine di milioni di morti a causa dell’acqua: contando dal centomila avanti cristo ad oggi! capito la truffa?
    23.15 il tuo livello è ben espresso dal tuo non commento. piu di quello non poi capire, questo è chiaro

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.