Migliaia di messaggi in onore al boss di camorra Cutolo. Borrelli: “Vergognoso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Continuano dilagare su social e su web omaggi e celebrazioni di Raffaele Cutolo, il boss nella Nuova Camorra organizzata deciduo lo scorso 17 febbraio.

Messaggi di stima, apprezzamenti, glorificazioni, video celebrativi, fotomontaggi e addirittura promesse di realizzare murale, edicole votive e cappelle. E’ così che il popolo pro- Cutolo si è mobilitato in rete, generando sdegno nella parte sana della popolazione.

“Abbiamo contato oltre 10mila tra commenti di sostegno e solidarietà, video celebrativi ed altre forme di omaggio per Cutolo, è qualcosa di indegno, vergognoso e terrificante. Nessuna vittima innocente di camorra, nessun cittadino o membro delle forze dell’ordine o della magistratura morto per difendere la nostra terra ha ricevuto tanti messaggi di ammirazione e sostegno come sta succedendo per questo boss sanguinario di camorra, questo è l’avvilente quadro di una realtà percepita in maniera distorta e capovolta.

La verità è che la parte peggiore della nostra popolazione idolatra e condivide socialmente e culturalmente la mentalità prevaricatrice, corrotta e criminale dei camorristi e questo sta emergendo in modo drammatico con la morte di Cutolo.

Ma la cosa non finisce qui, si sta diffondendo un passaparola sulla volontà di voler realizzare cappelle votive e murale dedicati al boss della Nco e per questo noi chiediamo pubblicamente al Prefetto e al Questore di non autorizzare alcun funerale pubblico, omaggio o manifestazione pubblica in suo onore ma di impedire in maniera dura ogni evento atto a celebrare una figura legata alla malavita organizzata.

La “cultura” della criminalità e della camorra va combattuta e mai tollerata, giustificata e sostenuta.”- è così che è  intervenuto il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli l’indomani della morte del boss Raffaele Cutolo , acclamato e celebrato da una parte della popolazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Niente niente borrelli è geloso?
    In Italia, anzi itaGlia è ancora in atto la democrazia dove ognuno è libero di esprimere liberamente i propri interessi, idee, hobby e altro?
    Giusto per curiosità : sarebbero meglio i politici presenti e passati di questo personaggio deceduto?
    Se le persone vogliono glorificare un boss mentre disprezzano politici ed istituzioni un motivo ci sarà….

  2. Date lavoro alla gente come ogni buon governo dovrebbe fare ed allora si che la delinquenza si elimina.
    Non perchè giustifico delle ideologie ma sicuramente i camorristi non sono peggio dei nostri politicanti da strapazzo

  3. Ma cosa si indigna a fare? Sull’aria fritta? Cavoli loro se idolatrano sto soggetto. Su sti social si evidenzia sempre l’ovvio. Normale che sia terrificante. Ma cosa vuoi fare. Andare a casa di questi e dire che sono brutti sporchi e cattivi? Del resto renditi conto della gente che vive in quella città con la classica “nomea”.

  4. …… Inoltre se non sbaglio una grande parte della politica era “ammanigliata” con cotanto delinquente, e per sentito dire mooooolti politici e vertici istituzionali erano a “libro paga” di tale individuo.
    Mi sa che hanno preso spunto proprio dalla politica i cittadini che hanno espresso cose positive verso Cutolo!

  5. MA PERCHE’ CHI CI GOVERNA E’ MENO PEGGIO DEL FU’ RAFFAELE CUTOLO.
    DAGLI ALBORI AD OGGI….CHI E’ SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA!!!
    Purtroppo oggi siamo all’apice.

  6. non è la politica ad ex ammanigliata con questi soggetti: è la politica, intesa anche e soprattutto come borghesia famelica napoletana, che li usa da secoli per arricchire; questi sono solo poveracci, poveri vermi, anime dannate che per una speranza di una vita migliore fanno cose indicibili e finiscono di merda come è finito lui (solo, vecchio, malato, in carcere). invece gava è morto nel suo letto, de lorenzo, dopo tutta quella manfrina anoressica in carcere, è vivo e vegeto e si gode i miliardi rubati, di donato idem …….. gli avvocati, i giudici stessi, i medici grandi baroni universitari che conducevano le sedute di esame insieme a carmine schiavone … quelli tutti vivi e si godono la vita!

  7. Bombardare alcune zone, incenerire queste chiaviche, asfaltarle e farne tutti parcheggi! Poi potremo tornare a vivere in pace e avremo risolto il 90% dei nostri problemi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.