Tamponi scuola, Cammarota e Marchetti: fare chiarezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“In grandissimo ritardo sono stati disposti i tamponi davanti alle scuole per garantire il diritto allo studio, ma non è dato sapere con quali procedure abbia avuto l’appalto la Ebris, società riconducibile all’entourage do Regione Campania, a quanto pare sotto i riflettori della Procura”.

Lo dichiarano in una nota l’avv. Matteo Marchetti, vice segretario nazionale del Codacons, e il Presidente della Commissione Trasparenza al Comune di Salerno l’avv. Antonio Cammarota, il quale conferma, così come ha già fatto nel corso del Consiglio Comunale, che la vicenda verrà trattata nella seduta della commissione trasparenza per conoscere in che misura il Comune di Salerno sia stato coinvolto.

Non si comprende concludono Marchetti e Cammarota, “con quali meccanismi e da chi sia stato concesso l’appalto laddove vi sono, nel territorio salernitano, numerosissime realtà associative di volontariato inserite già nei percorsi di protezione civile, come ad esempio l’Humanitas e tante altre, che avrebbero potuto gestire come già stanno facendo i tamponi rapidi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Bravissimo … anche io mi ero posta la stessa domanda.
    Come mai proprio a questo Ente, che è risaputo essere molto vicino al ns caro sceriffo.
    Quanto costa l’appalto?
    Quando durerà?
    E’ stata fatta una gara, oppure assegnazione della commessa a discrezione dell’ente comune?

  2. La ricotta sta’ venendo a galla…….
    Come gli stronzi, ebeti parassiti, che continuano a sostenere i ricottari che ci amministrano…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.