Diritti negati ai lavoratori dello sport, Nidil Cgil Salerno spinge per la riforma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il 28 Febbraio scadrà la legge delega per l’approvazione di una riforma dello sport e del lavoro sportivo. La crisi pandemica anche a Salerno ha generato una vera e propria emersione di una zona grigia fatta di diritti negati e di lavoratori invisibili per i quali Nidil CGIL ha rivendicato un’identità e le indennità per fronteggiare l’emergenza. Allo stato attuale però i lavoratori dello sport non hanno alcuna fonte di reddito né la possibilità di accedere agli ammortizzatori sociali.

Il Segretario Generale Nidil CGIL Salerno, Anna Carla Faggiano in una nota “si associa all’appello della Segreteria Nazionale affinchè non si interrompa l’iter legislativo ed auspichiamo che, presto, oltre ad un Ministero dedicato, si traguardi una riforma strutturale del settore che possa garantire a questi lavoratori un riconoscimento giuridico e professionale, diritti e tutele. Perché lo sport, per molti, è un lavoro, ed i lavoratori meritano dignità e rispetto”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ritengo assolutamente necessario rispondere adeguatamente alla questione soprattutto perché lo sport e l’attività fisica in generale, si innesta in un contesto di sano stile di vita che, è ben noto, ha ricadute positive sulla salute di tutti. Va necessariamente reimpostata la cosa sia dal punto di vista lavorativo che per la tutela della salute di tutti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.