Si riunisce l’Unità di Crisi: rischio zona rossa in Campania?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
L’ultimo dato relativo all’RT non fa ben sperare. Il 26 febbraio infatti, l’indice campano è schizzato a 1,04 ed ora se il trend dovesse confermarsi, pian piano si potrebbe sforare la soglia dell’1,25 che porterebbe la Campania in zona rossa. Inoltre, anche il numero di posti letto occupati presso i nosocomi della regione sta lievemente peggiorando: ieri infatti, 41 persone in più rispetto alla giornata precedente sono state ricoverate nella TIN. Già in giornata si riunirà l’Unità di Crisi regionale per discutere della probabile transizione.

“In Campania, ormai da 4-5 giorni, abbiamo più di 2mila positivi al giorno: è il risultato anche dei rilassamenti che abbiamo avuto nelle scorse settimane”, aveva dichiarato nella diretta Facebook di venerdì il presidente De Luca. La Regione, infatti, si trova ad affrontare una nuova ripresa del contagio di Covid-19. La preoccupazione, ora, è quella di arginare quanto più possibile il dilagarsi dell’epidemia per non gravare sulle strutture ospedaliere. Si rischia, infatti, la saturazione.

Nella giornata odierna, però, ci sono ulteriori novità: si riunisce l’Unità di Crisi della Regione Campania. Lo scrive

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Chiudete tutto e non rompete il cazzo. Basta terrorismo mediatico. Tanto non ci crede più nessuno. Quindi non rompete il cazzo e chiudete.

  2. Chiudete tutto che mi suicidio. Tanto questo volete. Chiudete tutto da domani. Grazie

  3. La gente non capisce se le cose non gli vengono imposte CHIUDETEEEEEEEEEE e basta.

  4. Ci stiamo apprestando ad assistere ad una strage. Ma quando cazzo chiudete.

  5. Runner che ciai i sordi e papa, che cavolo fai qui? perchè perdi il tuo tempo di ricco qui

  6. Sempre colpa dei comunisti che fanno della nostra regione una regione rossa. Il virus vi ha reso covidioti, noi negazionismi almeno lo siamo dalla nascita

  7. I risultati del super lavoro di De Lu.ca. Solo chiacchere e distintivo. Deve dimettersi e subito.

  8. Il tuo problema credo sia di altra natura, il covid è solo un pretesto.
    Rivolgiti a qualcuno che ti dia una mano, dico davvero.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.