Pagelle: Adamonis insuperabile, Coulibaly, una tigre. Male Tutino, Kiyine irritante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo il pari interno contro la Spal:

ADAMONIS 7,5. Partita perfetta per il portierone granata, preciso nelle uscite, determinante tra i pali, in crescita;

AYA 6,5. Si fa vedere in attacco più di Tutino. Difensore di cuore e sacrificio, sbroglia pericolose situazioni;

GYOMBER 6. Non al massimo rispetto le ultime apparizioni, qualche indecisione di troppo, cresce alla fine;

VESELI 6. Alterna buone chiusure ad appoggi sbagliati, non preciso nei lungo-linea sulla sua fascia;

CASASOLA 7. Salva un gol fatto ad inizio ripresa, è l’unico a cercare di rompere la gara, innesca contropiedi e ci prova dalla distanza;

COULIBALY 7. Primo tempo da applausi per l’ex Trapani, cuore, corsa, grinta, su ogni azione. Nella ripresa tira un po’ il freno anche se non meritava di uscire;

(dal 27′ st ANDERSON 6. Entra svogliato alla Kiyine, poi si procura con un’ intuizione il rigore che Di Tacchio fallisce).

DI TACCHIO 5,5. Solita partita di agonismo e determinazione. Talvolta poco intenso, sbaglia un rigore che grida vendetta;

KIYINE 4,5. Irritante per quello visto in campo, crea poco e si becca solo cartellini, il suo ritorno a Salerno al momento è un flop

(dal 1′ st CAPEZZI 6. Tanta volontà negli inserimenti. Buona copertura)

JAROSZYNSKI 5,5. Sembra partire bene si spegne con il passare dei minuti, non può crossare sempre da fallo laterale.

(dal 27′ st DURMISI. 6 Poco servito)

TUTINO 5. Fuori fase, fuori posizione, ha un contropiede ottimo che non sfrutta, stasera è mancato soprattutto lui

(dal 41′ st CICERELLI 6. Ancora una volta dentro a tempo quasi scaduto, cerca di cambiare passo).

DJURIC 5,5. Solite sponde per un deserto quello dell’attacco granata. In ritardo di condizione, accusa ancora qualche noia muscolare;

(dal 27′ st GONDO 6. La voglia di lottare non gli manca: fornisce l’ultimo passaggio sul rigore procurato di Anderson e causa il fallo di mano di Sernicola che Irrati non vede in area).

ALL: CASTORI 5,5. Sbaglia a puntare su Kiyine, sbaglia ad ignorare Cicerelli. Nella ripresa ci si aspettava un attacco a tre punte per vincerla, ci stava andando vicino con la solita fortuna, stavolta non ha funzionato.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Non capisco il 4,5 a Kyine. Ha fatto il suo. La partita è cambiaa negli ultimi 15 minuti per il grande impatto di Durmisi, Gondo e Anderson. Oggi davvero male i nostri 2 attaccanti. Spenti, stanchi e lenti.

    Tuttavia il rigore finale era nettissimo.

    Un gran peccato

  2. Se il portiere in una partita in casa è il migliore in campo non stiamo messi bene. Per gli attaccanti non è questione di forma.diuric coi piedi è negato e di testa può essere pericoloso solo se la palla arriva dal fondo. Tutino non può toccare tre palle e correre a vuoto a inseguire lanci dalla difesa o spizzate. Spiace dirlo perchè il mister è una persona rispettabile ma fare calcio è un’altra cosa e lui non ne ha proprio idea. Ps. Voto a casasola assurdo. Sette per l’agonismo ma i piedi sono da tre: non azzecca un crosa nemmeno per sbaglio.

  3. Criticate sempre Kyine. Vi ricordo che l’anno scorso ha segnato tutti i rigori assegnati. Ci vuole classe anche in quello.

  4. Purtroppo kijne come Casasola…. è un discorso vecchio …anche se giocano da 7 gli mettono 5 perche’ non sono visti bene da una parte della tifoseria…e la stampa per arruffianarsi i tifosi li massacra!!!!

  5. 7 A CASASOLA PER AVER BALLATO SULLE PUNTE BUTTANDO PALLONI A CASACCIO PER TUTTA LA PARTITA??? MA O VER FACIT?! BHA!

  6. Casasola 7 forse in Scienze Ermeneutiche e Ballo. Non lo potrebbe sceglierei mai, nemmeno a calcetto tra amici. Al calcio, quello serio, forse dovrebbe rinunciare. Nonostante l’applicazione, non ottiene i risultati dovuti. Peccato perchè è giovane.

  7. Kiyine in questo stato non serve a niente, le qualità le ha ma non le tira fuori, giusto il 4,5

    Castori da 4, partita fotocopia di tante altre solo che il culo non lo aiuta piu
    Cicerelli e Andersson in panchina sono uno scempio, dare puntualmente 5 minuti a Cicerelli vuol dire solo mortificare il ragazzo
    Veseli da partente ora gioca sempre…
    Cambi puntualmente in forte ritardo
    Ma un cambio modulo no ?

  8. Adamonis ha dimostrato coi fatti che merita il posto da titolare . È una sicurezza.

  9. io non ho il corso a Coverciano ma Castori il patentino l’ha trovato come sorpresa nell’uovo di pasqua

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.