“Salerno, come va?”, questionario per i cittadini sui cambiamenti da Covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
L’emergenza sanitaria ha rivoluzionato le consuetudini di tutti noi. Sono cambiate le relazioni, la socialità, il nostro modo di percepire la casa e la città, il modo di fare la spesa, di fruire dei servizi. L’Amministrazione comunale è in primo piano con altre istituzioni a gestire l’emergenza Covid, ma vuole prepararsi anche a ripartire al meglio e a riprogrammare il futuro.

“Salerno, come va?” è un questionario di ascolto rivolto ai cittadini che permetterà al Comune di Salerno di comprendere come stanno affrontando questo momento, di cosa hanno bisogno, e quali siano le priorità per favorire il benessere della comunità ed uscire il prima possibile dall’emergenza.

Il questionario, compilabile facilmente online, sarà attivo per 30 giorni. Bastano pochi minuti per rispondere in forma del tutto anonima alle 27 domande, suddivide in cinque sezioni:

– la prima parte raccoglie alcuni dati demografici e di residenza, di fascia di età, provenienza e composizione del nucleo familiare, quartiere di riferimento;
– la seconda parte si concentra sull’aspetto relazionale, per capire dai cittadini quali sono le loro principali preoccupazioni per sé stessi e le persone care, sia dal punto di vista emotivo che dei comportamenti;
– la terza parte interroga su come le persone stanno vivendo la loro casa e il loro quartiere durante questo momento di emergenza;
– la quarta parte accende i riflettori sulle sfide che i cittadini ritengono prioritarie per il futuro della città, si concentra sui temi che, secondo i cittadini, sono fondamentali rispetto al proprio quartiere per favorire il benessere e la partecipazione della comunità e uscire il prima possibile dall’emergenza;
– la quinta parte riguarda quali sono stati gli strumenti di comunicazione e i canali utilizzati dai cittadini salernitani durante l’emergenza.

Il questionario si conclude con l’informativa per il trattamento dei dati.Appena disponibili, saranno pubblicati sulle pagine del Comune i risultati dell’indagine. Sarà possibile compilare il questionario fino al giorno 11 Aprile.

  • CLICCA QUI E VAI AL QUESTIONARIO

    Salerno come va?” Progetto collaborativo con i comuni italiani

    Il Comune di Salerno ha adottato questo strumento collaborativo ideato dal Comune di Reggio Emilia per aprirsi al confronto con altri Comuni italiani e ragionare insieme, a partire dalla lettura dei territori, su scenari e soluzioni future possibili.

    In questa ottica il Comune di Reggio Emilia ha messo a disposizione questo strumento in modo che ogni amministrazione locale interessata possa usarlo, secondo i criteri Creative Commons, operando una revisione funzionale ad adattare il questionario alla dimensione urbana più aderente alla propria esperienza e propedeutica all’analisi dei bisogni della comunità.

    Le condizioni di utilizzo del questionario sono libere e gratuite per ogni Amministrazione locale interessata, che rispetti la policy di utilizzo collaborativo stabilita e che acconsenta a divulgare ad altre amministrazioni la propria versione sorgente adatta al contesto locale.

  • Per info e scaricare i file originali visitare il sito www.comune.re.it/reggioemiliacomeva dove si possono trovare la licenza, le linee guida con le condizioni d’uso gratuito e i file editabili del questionario e della copertina.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Stamm senz na lira, senza na fatica, senza una prospettiva futura… così stiamo. In mano a gente che ragiona come negli anni 70

  2. Si continua ad affumicare l’ambiente …….
    Servono cose concrete e tangibili non le idiozie fini a se stesse.
    Si vuole dare l’impressione di una amministrazione attenta alle problemi del popolo ma nei fatti non si fa nulla…..
    Furfanti della politica.
    A Reggio Emilia molto probabilmente funziona la macchina comunale in tutti i suoi aspetti ed allora ha un senso questa iniziativa.
    A Salerno regna il degrado amministrativo e morale e quindi questa iniziativa è fuori luogo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.