Tensione alla cena di protesta ristoratori salernitani: in 40 con maschere di politici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Interrotta dalla polizia la cena di protesta dei ristoratori: in quaranta – come titola il quotidiano “Le Cronache” – si sono ritrovati da Macina Pietra indossando maschere di politici. Dopo un primo momento di tensione raggiunto un accordo che ha evitato la multa a tutti i partecipanti. Sul posto anche l’avvocato Michele Sarno: “Questa manifestazione è l’esempio di come oramai i ristoratori sono esasperati e non possono tollerare oltre queste chiusure assurde, quando poi ovunque ci sono persone che escono senza nessun rispetto delle regole”. (foto Laura De Santis Le Cronache)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Poi ci lamentiamo che le forze dell’ordine vanno a multare con il carrarmato a Cip & Ciop che mangiano il panino con la mortadella sulle scale di via Bosco, insieme a Qui Quo Qua

  2. Michele Sarno candidato sindaco di Salerno? Complimenti! Abbiamo posto le basi per la riconferma di “chiunque altro”?

  3. Complimenti. E questi dovrebbero essere quelli che applicano le regole? Per me chiusi tutta la vita. E gli auguro di assaggiare anche il Covid-19 oltre alla pizza …

  4. Ristoratori e affini dovrebbero cacciar fuori dalle loro manifestazioni, giuste e comprensibili, i politicanti in cerca di voti facili, altrimenti mi sa di pilotato e di funzionale ad altro e non mi sento più di solidarizzare con loro.

  5. I commercianti fanno benissimo non bene! Ma chi è in cerca di voti, si metta di lato.

  6. Sono un ristoratore, ma appena mi hanno detto della presenza di un politico che mai prima si era interessato alla categoria, ho deciso di non aderire. Le manifestazioni politicizzate non servono . La gente pensa che siamo strumentalizzati. Chi c’era ieri non doveva permetterlo.

  7. C’è chi si professa cattolico e augura il male agli altri, ma credo che di cattolico possa avere poco… solo tanta rabbia e cattiveria.

    P. S. un giorno sarai al cospetto dell’Altissimo.

  8. Io non ci vado certo a mangiare la pizza anche nella remota possibilità che dovessero aprire,soprattutto dopo queste manifestazioni

  9. Tutto in mano ai pagliacci, voi giocate con le mascherine dei politici, tanto dietro quelle maschere sappiamo che c’è gente interessata alla politica, ringraziate De Luca che è l’unico che difende la Campania, ancora si pensano a ste struxxxzte

  10. Spero sia un autogol! Nemmeno uno con la mascherina…
    Mi dispiace per i ristoratori seri

  11. Sono pienamente d’accordo ma non devono stare con le saracinesche a metà devono riaprire ed affrontare la vita!!! Siate più decisi!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.