Covid, Meloni: Draghi e Conte hanno distrutto il commercio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“L’analisi di Confesercenti conferma quello che fratelli d’Italia sostiene da tempo: l’ottusa politica delle chiusure voluta dal governo conte prima e da quello draghi poi ha messo in ginocchio il comparto del commercio al dettaglio e ha premiato i colossi della vendita online.

La situazione è drammatica: circa 70mila attività commerciali rischiano di chiudere per sempre. al governo chiediamo di dire basta a restrizioni e chiusure senza senso; agli italiani rinnoviamo il nostro invito a comprare sotto casa per salvare migliaia di posti di lavoro, garantire un futuro a milioni di famiglie e tutelare il tessuto sociale delle nostre città”. Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.