Studio Cnr, nuova ondata contagi con più zone gialle. A fine giugno altro picco di casi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Un ritorno alla politica delle zone gialle in Italia potrebbe portare, in estate, a una quarta ondata pandemica da Covid-19. È quanto emerge dal calcolo differenziale realizzato dal Dipartimento di scienze fisiche e tecnologie della materia del Consiglio nazionale delle ricerche. «Siamo in una fase discendente ma con numeri ancora molto alti di positivi a SarsCov2 – spiega il direttore del gruppo di ricerca, Corrado Spinella -. Secondo il nostro algoritmo un ritorno alla mobilità con prevalenza di zone gialle, un po’ come avevamo a fine 2020, porterà allo sviluppo di una nuova ondata che avrà un suo picco tra giugno e luglio. Avrà numeri di ricoveri lievemente superiori al picco della terza ondata».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma il CNR non considera che da ora a fine giugno si spera ci siano altri 5 7 milioni di vaccinati se non di più se si decidono a fare i vaccini invece di fare guerra tra di loro. Il CNR è consapevole che con la fine della pandemia loro torneranno all’anonimato e soprattutto a non prendere soldi extra.

  2. Ma fate veramente ridire 😂, veramente pensate che con la fine della pandemia i ricercatori del CNR vengono licenziati?
    Non prendono lo stipendio?
    Ma poi demente spera che non ritornano all’anonimato….significa che non ci sia nessun progresso a livello medico-scientifico 😅, ti manderei a zappare invece di scrivere stronzate.
    Chiaramente hai confuso il CNR con il CTS, perché sei ignorante.

  3. È vergognoso che scrivano queste assurdità!! Ma se avremo milioni di vaccinati e sole e caldo!!! L’anno scorso in spiaggia eravamo a migliaia, ma nessuno si è beccato il virus!! Finitela di rompere le palle!!

  4. Per la fretta di riaprire ci giocheremo l’estate.

    Sasy/runner o comecazzotifaichiamareora, la storia ha definitivamente provato che sei un imbecille!! non senti una vocina che ti suggerisce che forse è meglio non fare ulteriori figure di merda? ascoltala.

  5. Salernonotizie.it siete dei svergognati che mi cancellate il mio commento di ieri sera sul fatto dei vaccini

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.