Agropoli: esonero canone unico e proroga automatica concessioni di suolo pubblico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Adamo Coppola ha disposto l’esonero del canone unico fino a fine giugno 2021 e la proroga automatica delle concessioni di suolo pubblico per esercizi di somministrazione di alimenti e bevande.

Con apposito atto di giunta comunale, su proposta dell’assessore Roberto Mutalipassi, è stato deciso l’esonero del canone unico fino a fine giugno dell’anno  in corso e stabilito per i titolari di esercizi di somministrazione di alimenti e bevande in possesso di concessione o autorizzazione all’utilizzo del suolo pubblico scadute il 31.12.2020, la proroga, alle medesime condizioni, fino al 31.12.2021, delle autorizzazioni e/o concessioni già rilasciate nell’anno 2020 e scadute al 31.10.2020.

I titolari che volessero apportare modifiche rispetto all’occupazione di suolo possono presentare apposita istanza all’Ufficio Suap, all’indirizzo suap@pec.comune.agropoli.sa.it, utilizzando la modulistica presente sul sito internet istituzionale www.comune.agropoli.sa.it.

«Dopo i provvedimenti approvati in Consiglio comunale per il taglio del saldo Tari ai commercianti che hanno subito gravi perdite a causa delle chiusure imposte dalla pandemia – afferma il sindaco Adamo Coppola – in giunta abbiamo deliberato l’ok alla proroga dell’occupazione di suolo pubblico fino a fine dicembre 2021 e l’esonero del canone unico patrimoniale fino al 30 giugno 2021, in attesa di provvedimenti governativi di potenziale proroga al 31 dicembre 2021.

Gli esercenti sono l’anima di ogni città e specie determinate categorie hanno subito un duro colpo alla loro economia a causa del Covid-19. Questo, come l’altro provvedimento sul taglio fino al 50 per cento della quota relativa alla Tassa sui rifiuti, vuole essere un piccolo aiuto a risollevarsi».

«I più grandi esperti – dichiara l’assessore alle Politiche economiche e finanziarie Roberto Mutalipassi – ci hanno insegnato che in economia assumono un ruolo fondamentale la “fiducia” e “l’ottimismo” per il futuro. Bisogna puntare su questi aspetti e prepararci per la ripresa che, sono sicuro, ci sarà. Ognuno però deve fare la propria parte a iniziare da chi amministra. Dobbiamo essere ottimisti: passerà e ci sarà un nuovo inizio con grandissime opportunità per tutti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.