Rissa tra decine di ragazzi a Salerno: due accoltellati. Spuntano i video. Il web si indigna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Spuntano i video della violenta rissa tra decine di ragazzini avvenuta ieri sera sul Lungomare Triste a Salerno e poi proseguita all’esterno di un noto ristorante fastfood della centralissima via Roma.

Ad un certo punto – scrive Fanpage – sarebbero comparsi anche dei coltelli. Due giovani sarebbero stati feriti. Dinamica ancora da chiarire, ma secondo le prime ricostruzioni la lite sarebbe partita, attorno alle 21,00 circa, per futili motivi.

Tantissimi i giovani che erano in strada, in quel momento, molti senza mascherina, come si vede in un video ripreso da uno dei presenti e pubblicato poi sui social. Sul posto è arrivata subito la Polizia di Stato, che ha riportato l’ordine e avviato le indagini per risalire agli autori dell’aggressione.

 

Ad originare la zuffa, secondo quanto inizialmente appreso, un litigio tra due gruppi di ragazzi, poi degenerato in violenza, con minacce con coltelli e due ferimenti. Due ragazzi sarebbero stati colpiti all’altezza dei glutei e della coscia.

Due dei ragazzi coinvolti avrebbero poi cercato rifugio all’interno del ristorante, inseguiti da un gruppo di altri giovani. La richiesta d’intervento è giunta dalla responsabile del locale tramite il numero d’emergenza 112: gli equipaggi della Sezione Volanti sono intervenuti sul posto mentre una parte dei giovani, quando hanno sentito le sirene della Polizia, è fuggita.

Immediati i soccorsi per i due sedicenni, che hanno riportato ferite al gluteo e alla coscia, causate da un oggetto acuminato nella colluttazione e sono stati trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Salerno.

Sono in corso le indagini della Squadra Mobile per accertare con esattezza la dinamica dell’evento e l’identità delle persone coinvolte nella rissa e del ruolo dei giovani identificati: dalla visione dei filmati e dalle sommarie informazioni testimoniali emerge che la rissa sia iniziata sul Lungomare Trieste, nei pressi della zona di Santa Teresa, e la violenza è poi continuata all’esterno di detto locale, ove i due giovani feriti hanno fatto ingresso in quanto inseguiti da una parte del gruppo dei violenti.

ANCHE IL DESK PUBBLICA IL VIDEO DELLA LITE

Non è escluso che possano essere acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza che sono presenti in zona, che possano così fungere da supporto per aiutare nell’identificazione dei responsabili della rissa che ha creato tensione ieri sera a Salerno.

Nel frattempo il web si indigna per quanto accaduto. La pagina facebook ‘Solo per chi ama Salerno’ mette punta l’indice contro i protagonisti della rissa

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Ma questi ritardati mentali che usano i coltelli…lo sanno che esiste un” dopo’ alle loro azioni?

  2. andrebbero presi a schiaffi questi ragazzini senza eduzione. ma i primi a riceve i paccheri sono i genitori che li crescono maleducati e spocchiosi a cui tutto è dovuto e si credono di essere chissà chi. ragazzini e ragazzine allo sbando e che credono di essere già uomini e donne vissute per colpa di genitori incompetenti ma solo quatt muccus sono

  3. Praticamente essere umani inutili, la società non ha bisogno di questa munnezz sono solo rifiuti che sporcano la città e i salernitani che non meritano le bravate di questi pagliacci e bambini viziati.

  4. I genitori dovrebbero vergognarsi di farsi chiamare genitori…li hanno cresciuti irresponsabilmente. E questi dovrebbero rappresentare il futuro? Allora siamo rovinati. VERGOGNA

  5. Ma nooo stanno festeggiando ancora, è di moda rompere tutto e Pantaleone paga. Complimenti. Da prendere e sbattere in gattabuia. Delinquenti che crescono.

  6. Perchè non si impone il coprifuoco dalle 21.00 alle 08.00 del mattino dopo per chi non ha compiuto 21 anni? E se si viene beccati fuori di casa, pulizia quotidiana della strada in cui si abita e multa di almeno 3.000 euro ai genitori!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.