Happy hour e assembramenti in un lido di Salerno, scatta la chiusura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa

Nel pomeriggio di domenica è pervenuta una segnalazione di assembramenti presso un Lido della zona orientale di Salerno. I Carabinieri della Sezione Radiomobile si sono recati immediatamente sul posto, vista la segnalazione che riferiva di assembramenti e musica ad alto volume.

Effettivamente erano presenti più di un centinaio di persone, per cui venivano subito identificati il gestore ed un socio della ditta che ha in gestione la struttura, con immediata diffida ad interrompere le attività danzanti e qualsivoglia somministrazione di servizi.

Fatta defluire la folla, i due soci venivano sanzionati per le violazioni ai DPCM nonché alle ordinanze regionali; è stata inoltre applicata la chiusura provvisoria di 5 giorni, con segnalazione alla Prefettura per i provvedimenti di competenza circa la chiusura dell’attività. I controlli dei Carabinieri continuano su tutto il territorio.

LA PRECISAZIONE DI GIOCHERIA SRL.

A seguito della notizia diffusa a mezzo stampa relativa alla chiusura provvisoria con annesse sanzioni della scrivente attività, Giocheria Group, società che gestisce il Maremō Beach Club, intende precisare che non vi è stato alcun provvedimento restrittivo nei suoi confronti e che resta garantito il regolare svolgimento di tutte le attività.
Il locale completamente all’aperto, predisposto secondo le normative vigenti anti Covid-19, è stato oggetto di un normale controllo da parte delle forze dell’ordine le quali hanno sanzionato il presunto mancato rispetto delle normative in vigore.
Si precisa, inoltre, che tale contestazione, sarà oggetto di ricorso presso gli organi competenti.
Consapevoli delle difficoltà che tutti stanno attraversando, è nostra prerogativa garantire alla clientela sicurezza e rispetto delle regole, raddoppiando gli sforzi per consentire nei limiti del previsto la possibilità di presenziare su un’area di 6.000 mq.
Pertanto si diffida dal riportare e travisare notizie prive di fondamento che ledono l’immagine di chi con professionalità e dedizione si impegna nel portare avanti attività imprenditoriali in un contesto già complicato come quello salernitano.
Germano Porcaro
Amministratore unico
Giocheria srl
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Questa è l’economia che Salvini vuole salvare, modello Papeete. E ‘a fatica chi l’adda fà…

  2. mi chiedo se conviene di più rischiare la chiusura del locale o restare aperti perché gli incassi sono superiori alla eventuale chiusura. comprendo che chi ha un locale chiuso da mesi voglia tornare a lavorare ma se li il risultato è il blocco dell’attività ne vale la pena?

  3. per runner : non c’era bisogno di fare lo spione…..bastava affacciarsi dall’ospedale San leonardo per sentire i rumori dello strimpellamento ( la musica è tutt’altra cosa)

  4. Perché ieri c’era un posto dove si rispettava qualcosa ? Ma fatemi il piacere che sanno dar fastidio sempre a gli stessi . L unico posto dove era controllato ogni angolo e si lavorava secondo le regole , Paestum , pieno di vigili e volanti

  5. Runner ormai il campionato dei🐧l’hai vinto meritatamente lascia spazio ad altri 🐧🐧🐧, riposati, rilassanti ma soprattutto smettila di rompere le⚽⚽

  6. Leggendo questo “articolo” ed i commenti, si evidenzia la proverbiale infamita’ dei SalerniNFami, la stupidità dei babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che ormai vivono con più museruole sovrapposte e visiera PARAVENTO e il solito idiota con la fissa per runner.
    Dico io : ma è tanto difficile chiudersi in casa propria con la museruola ed il paravento e non uscire mai più e lasciare in pace gli altri?
    P S
    COMPLIMENTONI alle forSe dell’ordine, in questo caso accorsi con più auto e uomini!!!
    Ma sabato sera mentre si accoltellavano in pieno centro città dove erano?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.