Scuola: Bianchi, a settembre in presenza ma no paura della dad

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“La scuola in settembre sarà in presenza, ma sarà una scuola che sa usare la dad e non ne ha paura”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, al videoforum di repubblica.it. “Noi stiamo lavorando per poter tornare a una presenza irrobustita dalla coscienza degli strumenti che dobbiamo saper usare” ha spiegato.

“I ragazzi vivono con il cellulare in mano, con il pc, devono imparare che sono strumenti importanti ma non devono esserne schiavi” ha proseguito. La dad, ha concluso, “vorrei che servisse a uscire fuori, a collegare ad esempio una scuola della Sicilia con una della Polonia, ad allargare il mondo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. I ragazzi non sono schiavi della DaD, sono schiavi della gente di mer*a con cui li costringete a vivere e delle scuole orrende che gli fate frequentare.
    Con la DaD la maestrina isterica e ignorante rimane fuori.
    Con la DaD il raccomandato si fa sgamare in pochi secondi.
    Con la Dad il professore vecchio e inzallanuto che è rimasto al medioevo ed è abituato a umiliare i suoi allievi non può vivere.
    Con la DaD i video dei vostri figli violenti e criminali finiscono su internet e possono essere visti da tutti.
    Con la DaD le famiglie non devono più spendere uno stipendio solo per far vivere il figlio in una stanza sporca di una casa squallida così che possa studiare all’università.
    Con la DaD non dobbiamo più accontentarci della vostra mer*a.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.