Sole, mare e sport: il Centro per la Legalità ospite dell’Educamp prima della pausa estiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Si chiudono all’insegna dell’allegria, della cultura e del benessere, le attività laboratoriali del Centro per la Legalità della cooperativa sociale Galahad che, in vista della pausa estiva, è stata ospite oggi dell’Educamp presso il lido dell’Esercito, a Salerno, per far trascorrere momenti speciali ai suoi giovani utenti.

Piscina, beach volley, mare e tanto altro, dunque, hanno caratterizzato la giornata di martedì grazie alla sensibilità del responsabile dell’Educamp, Carlo Rizzo che ha accolto la cooperativa impegnata nelle attività sociali patrocinate dall’assessorato delle Politiche Sociali del Comune di Salerno guidato da Nino Savastano.

Operatori e utenti del Centro per la Legalità, ieri, si sono anche sottoposti ai tamponi anti-Covid nell’ottica di vivere in sicurezza la giornata seguente al lido. “Ringraziamo Carlo Rizzo e il suo staff per l’ospitalità e per averci consentito di vivere la giornata di chiusura dei laboratori in modo diverso ed in piena sicurezza – ha detto la presidente di Galahad, Marilia Parente.

Lo sport e l’intrattenimento rappresentano momenti di svago sani di cui i ragazzi necessitano, mai come ora a causa dell’emergenza sanitaria che ha causato disagi e limitazioni a tutti, inevitabilmente. Siamo entusiasti di questo incontro che, ci auguriamo, possa rappresentare l’inizio di una sinergia preziosa finalizzata ad offrire opportunità formative e ludiche ai più giovani, nell’ottica della promozione del loro benessere psico-fisico. Lo sport è un valore positivo che ben si sposa con la mission educativa della nostra cooperativa sociale”.

La curiosità

Intanto, domenica sera, nell’ambito di Salerno Porte Aperte, presso il Museo della Scuola Medica di via Mercanti, sono stati proiettati i video delle leggende salernitane realizzati dalla cooperativa sociale Galahad e interpretati dai ragazzi del Centro per la Legalità, al fine di promuovere le bellezze e le risorse della nostra città, approfondendo al contempo, con gli stessi utenti del Centro, la conoscenza dei beni storico-culturali di Salerno e divulgando, così, l’amore e il rispetto civico per la città.

I laboratori saranno dunque riavviati a settembre presso il Centro di Aggregazione di Matierno, mentre i servizi di tutoraggio sociale offerti dallo sportello di Galahad proseguiranno anche nei mesi estivi, al fine di continuare ad accogliere le numerose richieste di aiuto e orientamento delle persone in difficoltà. Info[email protected]

Fonte: Salernotoday.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma sono pazzi quelli in foto? Stanno in acqua aZZembrati senza museruola?
    Protettore degli appestati proteggici e salva le nostre anime, amen!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.