Tifosi Salernitana, mix di emozioni: il calendario fa sognare, il mercato fa arrabbiare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Un mix di emozioni per i tifosi della Salernitana: la composizione del nuovo calendario della Serie A, che è stato elaborato nella prima serata di ieri a Milano, fa sognare – con l’esordio a Bologna e la “prima” all’Arechi contro la Roma di Mourinho – mentre la situazione di stasi che regna sul mercato fa arrabbiare non poco la piazza. Anche le dichiarazioni del direttore sportivo del club granata Angelo Fabiani, rilasciate al termine proprio della presentazione del calendario di serie A, sono tutt’altro che rassicuranti. Il responsabile del mercato attende di incontrare ancora nella prossima settimana il nuovo amministratore unico Marchetti per pianificare le strategie di rafforzamento della squadra che dovrà comunque essere “operaia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Vergognoso.Semplicemente vergognoso che una Società torna in A dopo anni di sofferenza e di umiliazioni e deve far ridere tutta l’Italia.Aver perso la categoria ancor prima di iniziare il campionato, con una Società inesistente, senza fondi per gli acquisti, con Lotito, che per carità, può avere tutte le ragioni di questo mondo, ma se ha a cuore una città a cui ha dato tanto, potrebbe lasciare andare la Salernitana, guadagnare meno di quel che si aspettava e lasciare che possiamo provare a giocarci le chance salvezza. Ora il tira e molla è durato abbastanza

  2. L’elenco dei calciatori che nel pomeriggio di oggi partiranno alla volta del ritiro di Cascia.
    PORTIERI: Belec, De Matteis, Russo;
    DIFENSORI: Aya, Bogdan, Galeotafiore, Gyomber, Sy, Veseli;
    CENTROCAMPISTI: Boultam, Capezzi, Cavion, Di Tacchio, Schiavone, Vitale;
    ATTACCANTI: Djuric, D’Andrea, Fella, Kalombo, Kristoffersen.
    NO COMMENT…..GRAZIE LOTITO…..si sono superati rispetto i convocati dell’anno scorso…forse non è chiaro che dobbiamo giocare in serie A…..vendetela subito visto che con circa 20 milioni di euro in questa categoria non si può allestire nulla (per esempio solo x Simy ci vogliono 15 milioni!!!).

  3. COME VOLEVASI DIMOSTRARE PIU’ PASSA IL TEMPO E PIU’ IL VALORE DELLA SOCIETA’ SI SVALUTA BENE COSI’

  4. se non ci sono acquirenti vuol dire che il prezzo è ancora alto, o mi sbaglio ???

  5. Ma una domanda …… oltre a Radrizzani ci sono altri imprenditori pronti ad investire? Se è questo lo scenario, arriveremo a dicembre con 8 punti e nessuna offerta???

  6. C’è certa gente davvero incommentabile siete veramente degni di fare parte della città,, tipo my president, manco ci fossimo trovato soli in una situazione come questa o ci ha messo your president, ne miez scem

  7. Ma già che state appresso a una squadra di C e scendete a fa i pagliacci per il calcio vi potete tutti etichettare cosi. San san.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.