Salernitana, Guariglia: «Basta contrapposizioni tra tifosi». L’appello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Una vera e propria chiamata alle armi è quella invocata da Francesco Guariglia. Il noto imprenditore salernitano rivolge un appello al Sindaco e al Presidente della Provincia di Salerno affinché si attivino per riconciliare e ricompattare la tifoseria granata, sempre più divisa nonostante la splendida promozione nella massima Serie.

Non è più sopportabile assistere a forti contrapposizioni sui giornali e sui social tra tifosi giovani e meno giovani. Una guerra senza confini, che non risparmia nessuno. Voci importanti della tifoseria, un tempo unita ed armoniosa, oggi assumono ingiustificabili posizioni di contrasto, in nome di sterili ed inopportune polemiche.

La Salernitana è in Serie A per la terza volta nella sua centenaria storia e tale avvenimento deve essere vissuto con gioia e passione da tutti. Purtroppo molti esponenti più o meno rappresentativi del tifo esprimono pareri diametralmente opposti, che non favoriscono l’unità dei tifosi, condizione questa essenziale per affrontare il campionato di Serie A.

I tifosi a Salerno hanno avuto sempre un ruolo da protagonisti e sono stati determinanti non solo all’Arechi, ma in tutto lo stivale. Questa divisione rischia di dilaniare in modo definitivo il ruolo della tifoseria, rendendola debole e senza alcuna voce in capitolo.

Per questi motivi Francesco Guariglia propone a tutti di fare un passo indietro e di organizzare un tavolo, presieduto dalle Istituzioni, per adottare una strategia comune, che possa ricondurre la tifoseria verso l’unità. Solo così sarà possibile riconquistare quell’antico “splendore” che tutta Italia ha sempre riconosciuto ai tifosi granata.

E’ necessario spegnere i tanti megafoni polemici che parlano a nome della tifoseria. In questo modo si crea solo disorientamento e non si viene rispettati. E’ necessaria una linea unica, caratterizzata esclusivamente dall’amore per il cavalluccio. Basta anche con alcuni giornalisti vanitosi che, pur di creare confusione e portare acqua al proprio mulino, si presentano come i monopolisti della verità.

La squadra sul campo ha dimostrato di meritare la Serie A, lo facciano anche i tifosi, mettendo da parte “guerre intestine” e sposando solo la fede granata. Adesso tocca a loro dimostrare di essere un pubblico da Serie A.

Francesco Guariglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Condivido pienamente l’approccio costruttivo…..
    In realtà ci sono tanti nemici della Salernitana e dei Salernitani che sui social seminano polemiche e zizzania per favorire attriti e conflittualità.
    Pensiamo solo alla SalernitanAAAAAAA Uniti e compatti…..e con fiducia ed ottimismo

  2. CV , questa caciara è dovuta da qualche puparo che ha tutto lìinteresse personale e non della comunità sportiva.
    Condivido quello che dice Guariglia, è ora di fatti non di chiacchiere, quelle lasciatele agli striolloni di giornale.

  3. X CV Se non fosse per Lotito e la sua banda ora navigavi in qualche serie minore pieno di debiti ( ho 60 anni e la storia insegna) e non ti pavoneggiavi q parlare di serie A
    Quindi quando parli di Lotito Mezzaroma Fabiani sciacquati la bocca
    Il resto è Fuffa come i Brindisi con champagne da migliaia di euro sullla terrazza del palazzo delle poste
    Forza Salernitana Grande Lotito

  4. Possibile che dinanzi ad un baratro societario e sportivo come questo che stiamo vivendo, di dimensioni bibliche, ad essere additati come problema siano sempre ed esclusivamente i tifosi granata? Ma un po’ di onestà intellettuale… Per favore, oltre il danno la beffa.
    Basta, non si possono leggere più queste cose… Evitate per favore, la misura è davvero colma!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.