Ripresa scuola, i presidi si schierano con De Luca: “Senza vaccini sarà Dad”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
I numeri degli studenti vaccinati nel Salernitano sono ancora troppo bassi: appena il 23% della popolazione studentesca, tra i 12 e i 18 anni, risulta essere immunizzata. Ecco perchè i presidi in qualche modo finiscono per schierarsi sulla Dad dalla parte del governatore della Campania Vincenzo De Luca: «Alla ripresa a settembre delle attività scolastiche sarà una necessità tornare alla Dad se non ci sarà un’accelerazione nella campagna di vaccinazione dei più giovani”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. se fosse per i professori starebbero a vita a casa ma io gli toglierei lo stipendio e poi vedi come corrono e non sono piu fragili !!!!!!!!!!!

  2. Per forza, vista la voglia di lavorare di questa categoria, e hanno trovato nel megapresidente fantozziano, una spalla forte

  3. De Luca, salvato politicamente dal virus, parla esclusivamente di tutto ciò che concerne la “pandemia” alimentando la paura. Tutti gli altri problemi della regione, scomparsi. Perché non parla dei rifiuti inviati in Tunisia…della “eccellenza” sanitaria da giugno a carico dei contribuenti, perché la regione ha finito i fondi per l’anno 2021…dell’inchiesta della procura e dei carabinieri del reparto operativo sulla realizzazione di tre hospital Covid con moduli prefabbricati a Napoli, Caserta e Salerno per una spesa di 18 milioni di euro e 70 posti di terapia intensiva…ecc..

  4. Ma pensate ad andare a lavorare. Categoria di protetti, primi ad essere vaccinati insieme ai medici e con tantissimi giorni di ferie pagati da noi contribuenti. Noi abbiamo sempre lavorato in piena pandemia senza nessuna copertura vaccinale. La scuola deve essere aperta

  5. Che popolo di esseri viventi inutili, stupidi invertebrati. Forza fatevi inculare tutti aspettiamo tutti i vostri figli sterili , leucemie e cancri vari , ci vediamo tra 5/10 morti viventi .
    Ahuahuahuahu

  6. Ecco la differenza tra un rappresentante delle istituzioni, uomo pragmatico, dalla comunicazione chiara, come il Governatore De Luca o il Presidente Mario Draghi, ed i venditori di fumo come Grillo, Conte, Salvini, Letta, ecc.

  7. Noooo, molti amanti si lasceranno. Come faremo c’era rimasto solo il mattino per ricevere i brividi della passione.

  8. Vorrei porre a De Luca e docenti che lo appoggiano (chissà perché…) la seguente domanda: per quale motivo si dovrebbero vaccinare bambini e ragazzi di quella età?
    Al 14 luglio 2021 risultano 28 decessi da inizio pandemia riconducibili a COVID (dati ISS) nella popolazione tra 0 e 19 anni, un dato di gran lunga inferiore a quello dei decessi per incidenti stradali. Allora che facciamo, inoculiamo il siero così tanto per visto che è già stato pagato, o facciamo una seria valutazione rischi-benefici? E visto che siamo così preoccupati per la loro salute, per coerenza, perché dopo averli vaccinati non vietiamo loro l’uso del motorino, gli incontri tra amici perché c’è il rischio di intossicazione alcolica, l’utilizzo di INTERNET perché menti labili come quelle dei giovanissimi corrono grandi rischi ecc. ecc.

  9. Meglio correre i rischi potenziali di un vaccino che ritrovarsi un figlio con il cervello retroverso come Runner ….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.