Salernitana, tifosi dall’avvocato: “Trust dia risposte o via ad azioni legali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
A due settimane dalla ratifica federale del Trust in oggetto, quale strumento finalizzato alla gestione della U.S Salernitana 1919 srl, dobbiamo registrare -non senza disappunto-  la totale assenza di qualsivoglia comunicazione ai Tifosi. Tanto da parte del nuovo Amministratore Delegato quanto, nei limiti dell’incarico fiduciario ricevuto, dalle S.S.V.V..

Per tali motivi, quali portatori di interesse collettivo e qualificato ed ancor più in nome di una passione popolare che arde attorno alla Maglia Granata, chiediamo di essere resi edotti sulle seguenti circostanze.

– Anzitutto, le modalità esecutive con cui, nei limiti temporali imposti, verrà da Voi adempiuto il mandato fiduciario.
– Se sia stato già conferito incarico a società specializzata per la determinazione del valore di mercato del club, quale atto prodromico alla cessione.
– Ove ciò non fosse, entro quale termine tale incarico, individuato dagli stessi Organi Federali come necessario e non solo propedeutico alla cessione, verrà conferito ed a chi.
– Infine, il contenuto del trust,  che potrà nel caso  essere pubblicato nel rispetto e con le dovute tutele di eventuali dati sensibili

Solo attraverso un’operazione di trasparenza saranno dissipati i dubbi su eventuali speculazioni.

In difetto di riscontro, saranno compulsati gli Organi Federali per eventuali e successive determinazioni, nonché ed in ragione dell’interesse pubblico ma soprattutto delle eventuali, gravissime  conseguenze che una denegata mancata cessione potrà comportare, valuteremo ogni azione a tutela preventiva dinanzi a tutte le Autorità ritenute competenti.

In  attesa di gentile, sollecito riscontro, si porgono distinti saluti.
CCSC

Massimo Falci Avvocato

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Il Trust si costituisce con atto notarile. L’atto notarile e’ pubblico per antonomasia. Quindi Chiunque può chiederne una copia pagandone i diritti. Bisogna individuare il notaio rogante che dovrebbe essere di Roma, chiederne una copia e pagare i relativi diritti. Tutto qua

  2. questo trust avra’ certamente ricevuto da Lotito una cifra per la vendita. Allora finche’ non si riceve una cifra che Lotito gradisce, sara’ sempre lui a comandare tutto il procedimento. Si puo’ capire che non e’ intenzionato a darla gratis… pero’ in questo modo noi tifosi (ed anche l’avvocato…) non sapremo mai quando fara’ comodo a Lotito … Allora caro avvocato cerca di farti dire qual’e’ la cifra che fara’ contento Lotito.

  3. Ma basta!! State al posto vostro… Non disturbate che non siete nessuno!!!
    Il tifoso non ha diritti a prescindere…. Se la, squadra vi piacerà pagate e andate allo stadio se no fate altro… Magari faticate invece di parlare del nulla davanti ai bar… .

  4. E vai…continua la sagra della percoca nel vino…complimenti vivissimi!!!
    Cortesemente, quando mandate queste caxate in giro, abbiate la compiacenza di non generalizzare, scrivendo “passione popolare”, mettete i nomi e i cognomi di TUTTI quelli che hanno incaricato questo avvocato di scrivere quello che ha scritto. Anche io appartengo al popolo granata, ma mai e poi mai mi sognerei di sottoscrivere una pagliacciata del genere e non mi va di essere accomunato a gente con una mentalità da bar di paese. Quello che fate ormai quotidianamente da anni, ed in particolare dal giorno della promozione, è di minare qualsiasi avanzamento, anche delle cose più semplici.

    Ed è venuto Lotito e subito:”Presideee…il cavalluccio…Presideee…il nome…”… E Lotito, appena è stato LEGALMENTE possibile, ha messo mano alla tasca e li ha comprati.

    E ha fatto 4 promozioni in 10 anni, portandoci in Serie A, dopo insulti e offese di ogni tipo, e questi ancora: “Finalmente se ne deve andare…ma si metterà contro la FIGC e torneremo a fare la Serie D”.
    E invece vi ha asfaltati di nuovo, risolvendo la situazione con il Trust, SPOSSESSANDOSI della Salernitana e consentendoci un’iscrizione mai veramente messa in dubbio neanche dallo stesso Gravina, per buona pace di tutti i gufi, i pennivendoli e i tifosucoli come voi che mettevano ancora in dubbio le capacità manageriali di una persona che odiate semplicemente perché vi ha messo al posto vostro quando è stato necessario, e la cosa vi rode…ahi quanto vi rode!!!

    Ora c’è il Trust…Lotito non c’entra più…ma subito avete trovato il nuovo nemico contro cui scagliarvi: il trustee, reo ai vostri occhi miopi di non divulgare il modo in cui sta operando e le trattative in corso. Subito avete trovato una nuova scadenza per ricominciare a instillare veleno quotidiano nell’ambiente granata, goccia dopo goccia: il 31 Dicembre, il giorno dell’Apocalisse!

    Ma avete provato per un attimo a mettervi nei panni di un imprenditore che, affascinato da qualche video d’epoca visto su youtube, vede un Arechi strapieno e una curva fantastica e pensa a quanto possa essere bello possedere una squadra con una tifoseria del genere? Ci provate a capire quanto per questa persona possa essere incomprensibile vedere una tifoseria divisa con una parte che contesta dopo una promozione in Serie A??? Se continuate così scapperanno tutti a gambe levate!!! Quindi, vi ripeto, se proprio volete continuare su questa linea DOVETE METTERE IL NOME E IL COGNOME, perché se non si chiudono le trattative il motivo non risiede nell’incapacità del Trustee, ma nella vostra continua ingerenza in cose che non sono di vostra competenza e a quel punto quella parte della tifoseria sana, che sta vivendo il momento con la massima soddisfazione e serenità, potrà anche rivalersi contro di voi, veri e propri fattori di disturbo e di turbamento delle trattative in corso.

  5. Azz…. E che pezzi PESANTI sulla tastiera, ma non mi pare di averli mai avuti al fianco dei Leoni così agguerriti, anche xche li conosco tutti i LEONI in trasferte proibitive e nella Sud a Salerno, STATEVI ZITTI FATE IN MODO DI NON CADERE NEL RIDICOLO!

  6. Frank 74 sei un mito grazie assai purtroppo la mediocrità Salernitana in cui viviamo non capirà quello che hai detto
    De resto sono quasi 30 anni che vivono appesi alla uallera di De Luca
    Grande frank74

  7. Dopo aver letto questi commenti vi dico a tutti sti grandi esperti di andare a fare in cxlo voi Lotito la stampa i calciatori e chi più ne ha più neetta, avete rotto con questo presepe faremo la figura dei poveri pastori, ne prenderemo di batoste tanto da farci pentire di essere stati promossi. Che schifo

  8. Ma chi s accat a salernitana!! Sti babbei non l hanno capito!!!! Secondo voi perché i salernitani facoltosi non si avvicinano e non trattano l acquisto!???perché conoscono la piazza….e pensano chi glielo fa fare!!!! a Salerno so tutti presidenti.. direttori sportivi …ed allenatori!???ci vorrebbe un pazzo allo lotito…la categoria più consona è una serie C a partecipare con una società tipo Paganese/ Cavese!!!

  9. Bravissimo Frank74 hai centrato perfettamente il bersaglio! Io tifoso da più di sessant’anni le approvo in pieno e ti faccio un grossissimo applauso xche’ la penso come te e nn da ora!
    Mi spiace molto x l’Avv Falci, che conosco personalmente da tanti anni ( abitavo nei pressi di casa sua a Salerno), x quanto scritto al trustee: evidentemente la passione granata nn gli ha consigliato di stare tranquillo e di evitare di fare “ brutte figure” da buon giurista che è(?!!)
    Noi tifosi veri ringraziamo sempre Lotito x averci tirato fuori dalle sabbie mobili in cui eravamo caduti e ora – cari pseudotifosi (!) – cercate di nn disturbare più con stupide illazioni e fateci godere questa ns Salernitana in serie A….. alla faccia dei soliti denigratori e “ asfaltatori” di tutto ciò che è (o potrebbe) essere bello!
    Forza Salernitana facci sognare ancora!

  10. Hai rotto le scatole tu e lotito. Il tuo presidente non ha mai messo un euro nella salernitana e ha solo usato sia tecnicamente che finanziariamente la sua seconda squadra. E se ti vai a vedere i bilanci carissimo professore vedrai che la voce biglietti o abbonamenti non è poi tanto esigua vome si vuol far credere e di conseguenza anche sponsor e diritti tv, anzi vedi con quali criteri vengono elargiti. Il trust è una grande truffa alla lealtà sportiva. Ti ha portato in serie A e ti ha lasciato in mutande a fare figure di merda già prima di iniziare. Quali soldi vuole fammi capire, i soldi della rosa, i soldi del cwntro sportivo, i soldi della sede sociale, famm capi quali soldi vuole? Ha preso la salernitana a zero euro per la legge di mercato e adesso la deve vendere alla stessa legge. Nonostante la salernitana sia nel mio dna per lealtà sportiva la farei fallire prima del 2021 anzi l avrei fatta gia fallire. Invece i furbetti del potere e dei ricatti facili si salvano sempre in calcio d angolo escogitando qualche porcata sempre più grande della precedente. Salerno libera.

  11. Via anche Fabiani così non ci sarà più ombra di un passato che ha dispetto delle promozioni ci ha portato antipatie e umiliazioni da tutta l’Italia sportiva.

  12. Bravissimo Frank 74. Noi tifosi veri …e sottolineo veri, siamo stufi di essere ostaggio di questa marmaglia che pensa di avere mentalità ultras senza sapere neanche minimamente cosa possa significare. Il vero ultras ama la sua squadra, la sua città a prescindere . La tifoseria salernitana purtroppo in questi anni ha perso la sua vera identità quella che per anni ci hanno trasmesso personaggi unici come il Siberiano o Ciccio Rocco e tanti altri ancora. Oggi è solo una semplice aggregazione di piccoli guappi di cartone che si atteggiano a tifosi . Minacciano a destra e manca con una presunzione ed una prepotenza unica perché convinti di rappresentare una maggioranza senza averne nessun titolo. Basta ! Ci state rovinando una passione e ci avete stufati, per il bene di tutti tornatevene da dove siete venuti… cioè dal nulla !

  13. Per il lerciume fetido cm te ci ritroviamo dp 20 anni e piu’ in serie A e ci apprestiamo a disputare un campionato in massima dv verremo ricordati nella storia cm la più squallida comparsa di una squadra che ai nastri di partenza si ritrova senza societa’ senza potere di acquisto senza un programma né tantomeno un niente di niente ostaggio di banditi e del signor Fabiani vero cancro della Bersagliera dove cn tutti i problemi che ci ritroviamo ha pensato bene di iniziare a fare quello che sa fare e cioè il bandito calcisticamente parlando prolungando il contratto di due anni ad Orlando a che fine nn si sa se non quello di aprirsi una ” pasticceria” sul corso…e tu caro Frank dopo essere passati alla cronaca e tra nn molto alla storia cm la barzelletta x antonomasia calcisticamente parlando ancora stai qua a parlar di gufi lotito ,(maiale) mezzaroma(gay)e tutto lo skyfo le offese e le umiliazioni che questi maiali romani ci hanno lasciato in eredità oltre all agonia di una retrocessione scontata …umiliati e derisi su e giù per lo stivale da tutta la nazione !Frank 74 e sfrattaglia al seguito questa è la vs serie A ? Questo e’ l amore che nutrite x la vs città e per la Salernitana? Siete proprio delle m….come il vs maiale presidente che si è nascosto dietro a un trust frutto di accordi beceri fatti assieme all altro maiale di Gravina !Siete la VERGOGNA e la ROVINA di questa magnifica Citta’ …MALEDETTI!

  14. Ma quando crescete, volete capire che dietro c’è un puparo che ci guadagna? volete capire che per intervenire bisogna pagare, noi siamo spettatori stop, se ci pace paghiamo altrimenti no.
    Volete vedere , sapere, ma fatemni il piacere finitela con ste manifestazioni camorristiche.

  15. Abbraccio virtualmente tutti gli amici granata che con le loro parole mi hanno fatto capire di pensarla come me e come la maggioranza silenziosa dalla nostra tifoseria. Agli altri posso dire poco perché, da quanto leggo, sono ancora talmente avvelenati e arroccati sulle loro ridicole posizioni, frutto di evidente ristrettezza mentale, che qualsiasi cosa gli dicessi riceverei solo insulti e improperi, tipico atteggiamento di chi non ha seri argomenti per controbattere e si affida alla legge della clava, pensando di dimostrare di essere più forte ma dimostrando solo di essere più scemo. A questi signori però voglio solo ricordare, qualora non se ne fossero resi conto, che il campionato di Serie A sarà difficile perché è difficile a prescindere, non perché la Salernitana è scarsa. Prendendo come spunto l’unico campionato disputato in serie A della storia recente della nostra squadra è meglio dimenticare le vittorie contro Juve, Inter, Roma e Lazio. Quel calcio, sebbene intriso di fenomeni, era molto diverso da quello che si gioca oggi, fatto di azioni velocissime portate avanti da gente che tecnicamente è a livelli stratosferici. Quindi, partiamo dal presupposto che se la tifoseria è compatta potremo vincere molte partite sugli spalti, ma difficilmente raccoglieremo punti con queste squadre. E questo non significa fare “figure di merxa” o “essere ridicolizzati dall’Italia intera” perché noi non dobbiamo andare in Champions o giocarci lo scudetto con l’Inter. Noi dobbiamo cercare di salvarci e il nostro campionato lo dobbiamo vincere contro squadre che si chiamano Spezia, Venezia, Empoli, Verona, Udinese e Cagliari, che non hanno di certo in organico Ronaldo e Lukaku, che prenderanno anche loro sonore bastonate dalle più forti, e contro le quali ce la possiamo giocare. Se riusciamo a mettercene 3 alle spalle siamo salvi e non è una cosa impossibile, a patto che l’ambiente sia tranquillo e confortevole per i calciatori che stanno arrivando e che arriveranno a Salerno e, ripeto, non arriveranno Mbappè o Icardi: a disposizione per allestire la squadra ci sono grosso modo 20 milioni di euro, una goccia nell’oceano rispetto ai budget (dopatissimi) di altre società. Ma noi questi abbiamo a disposizione quindi a Salerno verranno perlopiù calciatori in prestito o svincolati e al massimo 1 o 2 più rinomati, ma comunque seconde scelte delle squadre più forti. Ho specificato “ambiente tranquillo” perchè state più che sereni che se non ci fosse stato il covid e anche se solo il 10% di voi contestatori a oltranza fosse stato allo stadio l’anno scorso a rompere il caxxo in continuazione a giocatori, allenatore e società, la Serie A ce la potevamo solo sognare. Ribadisco il concetto, se volete continuare su questa linea mettete NOMI e COGNOMI e, visto che autorizzeranno gli ingressi negli stadi al 50%, “sparagnatevi” i soldi dei biglietti, contestate all’esterno e fate entrare all’Arechi solo chi vuole sostenere la propria squadra INCONDIZIONATAMENTE, SEMPRE E COMUNQUE (che è quello che fanno i tifosi VERI).
    FORZA SALERNITANA SEMPRE!!!

  16. Io non sono contro frank74 semplicemente la vedo in modo completamente opposto, io vedo solo un imprenditore che ha acquistato una squadra a 4 soldi, l ha gestita coi contributi della lega, i soldi del botteghino e 7/8 laziali in prestito. Stop. Siamo in A che manco loro ci credevano siamo obiettivi, senza quel rigore di Pordenone al 97mo col cazzo che andavi in A. Poi il pasticcio, si sono trovati a dover gestire una situazione del tutto imprevista e senza via di uscita, se veramente la volevano vendere cominciavano a dicembre dello scorso anno con la squadra prima in classifica. Invece si sono trovati la patata bollente senza sapere dove sbattere la testa, ma sapendo che sei obbligato a vendere cosa ti aspettavi ? Era ovvio che i potenziali acquirenti ti avrebbero preso per il collo, è lotito con la bomba che esplode in mano, non gli acquirenti. E allora hanno cominciato a lagnare, che non si può vendere una società in un mese come se la regola non fosse del 2013 ma di maggio 2021, trovando terreno fertile con gli pseudo tifosi della categoria più che della Salernitana. E oggi ci troviamo con fabiani ancora tra i cabbasisi che quattro lotitiani osannano dopo che ha sbagliato programmazione e acquisto giocatori per 8 anni (ah già i lotitiani non si ricordano più di zampa bus tounkara cerci Rosina calaiò hertaux e la lista è lunga), con tantissimi dubbi e con mezza squadra che ha vinto il campionato ritornata alla Lazio a meno di un mese dell’inizio del campionato con 3 titolari e col problema della proprietà che si ripresentera a dicembre.
    E ci offendiamo se i tifosi chiedono trasparenza sul trust ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.