Mercato Salernitana: ingaggiato il difensore norvegese Stefan Strandberg

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il difensore classe ’90 Stefan Strandberg. Il calciatore norvegese che milita anche in Nazionale, ha firmato con il club granata un contratto annuale con rinnovo automatico fino al 2023 al verificarsi di determinate condizioni sportive. Nell’ultima stagione ha militato nell’Ural in Russia mentre nella stagione 2019-20 ha avuto la sua prima esperienza in Italia nel Trapani in Serie B.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Scusate… chiedo x un amico… ma i giocatori veri, quelli da serie A, quando arrivano? Grazie

  2. DIcevate così l’anno scorso anche di tutino,belec,gondo,anderson. Proprio vero che alcuni tifosi non meriterebbero niente. Ma che vi credete che quest’anno vinceremo lo scudetto?
    Sapete solo stare davanti al bar.

  3. Per l’amico granata delle 20.50
    Non ti meravigliare, questi che scrivono e criticano sono convinti che devono arrivare Mbappe, Icardi e Ronaldo, che a Dicembre siamo campioni di Inverno, e che il 22 Maggio si scrive la storia: Salernitana Campione d’Italia e qualificazione in Champions!
    Mi raccomando, continuate a “distendere” l’ambiente e a mettere a proprio agio i nuovi arrivati.
    Questo è un nazionale norvegese, è roccioso ed è perfetto per la difesa di Castori. Se ancora non avete capito che tipo di Calcio dobbiamo giocare quest’anno per cercare di rimanere in Serie A è ovvio che un calciatore così non lo capirete mai, quindi evitate commenti idioti.

  4. Quindi vuoi dire che è un buon giocatore per la salvezza in A? E poi cosa ti fa credere che tu ne capisca più di noi?

  5. Se il buongiorno si vede dal mattino……quest’anno PALLOTTOLIERE…….!!! In attesa del PRESTANOME, si prevedono temporali in arrivo su casa Salernitana!!!…..Povero Lotito, potevi lasciare Salerno da trionfatore, ma solo a Salerno puoi avere ancora qualche estimatore…..In qualsiasi altra citta’ con le p.lle, ti avrebbero accompagnato a calci in culo a casa tua…..si perche’ questa non e’ casa tua, in questa provincia, dopo gli ingenti danni arrecati, 6 solo UNO SGRADITO OSPITE…..TU E TUTTA LA TUA BAND !!!….Hai solo usato una societa’, peraltro senza PORRE UN SOLO MATTONE, ma con tante Plusvalenze accumulate….e ti permetti ancora di prendere in giro una tifoseria intera che non merita di essere derisa con questa storia dei trustee, che finora nessuno conosceva. Pensa piuttosto alla tua cara Lazio e TOGLITI LA MASCHERA DI ZORRO, chiedi scusa e riconsegna il TUO EX GIOCATTOLO a chi interessato che abbia voglia di mettere la prima pietra!!! In una sola parola togliti dai c.oglioni una volta e per sempre e portati via a Roma, cioe’ A CASA TUA, anche questi 4 malandati che hanno ancora il coraggio di sostenerti!!!

  6. x gli allenatori ecc…. e Frank74,
    per la verità il mio giudizio su Tutino, Gondo, Anderson, non é che sia cambiato molto (peraltro adesso non ci sono più) . se vogliamo guardare il calcio togliendo il prosciutto dagli occhi, allora ribadiamolo ancora una volta. la Salernitana é andata in A con una squadra che pratica un calcio al limite della vergogna e solo grazie ad un gran c..o e alla folle dabbenaggine di Lecce e Monza.
    venendo all’attuale: il gruppo che si sta preparando a Cascia, é poco più che mediocre per un torneo decente in B, é incompleto a 28 giorni dalla trasferta di Bologna, e il buon Castori lo sta plasmando secondo il suo credo calcistico, che in serie A, porterà al disastro.
    perché secondo voi, da tifoso della Salernitana dovrei dare un giudizio positivo, o, conoscendo i personaggi (Fabiani, Castori e chi si nasconde dietro il trust) dovrei avere speranza ed entusiasmo per il futuro?
    il problema é che chi, come me, é vero tifoso, non si accontenta di poter ammirare il bel gioco delle grandi avversarie di A, essere orgoglioso di poter dire: ho visto Ronaldo, Lukaku, Ibrahimovic…., se poi esci dall’Arechi sconfitto e deluso, a me degli avversari non me ne frega un tubo. Mi direte , 23 anni fa abbiamo battuto Roma, Juventus, Inter, Bologna, ma quella, cari signori, era una SALERNITANA da serie A. ricordo che sono uscito dall’Arechi dopo la sconfitta con il Milan, soddisfatto e orgoglioso, perché avevamo giocato alla grande e messo in difficoltà il Milan di Bierhoff e Weah. Questa é la differenza tra me e voi.

  7. Sinceramente, credo che quelli che hanno ancora il “coraggio” di sostenere Lotito non sono affatto malandati, e soprattutto sono ben più di quattro…

  8. Sulla vecchia Salernitana non possono dire nulla perchè ero troppo piccolo per esserci. Detto questo nel 97 c’era un altro calcio, una tipologia diversa della campagna d’acquisti. Adesso ci sono squadre in serie A quelle 5 o 6 che sono in grado di vincere anche con 7 gol di distacco. Non possiamo giù fasciarci la testa dicendo che la squadra farà un brutto campionato. Capisco che ci sia la paura di essere surclassati dalle altre squadre. Dobbiamo rischiare noi tifosi in prima persona, tifando i giocatori e la squadra. Siamo appena arrivati in serie A, la squadra non si costruisce in 2 mesi, bisogna allestire una rosa compatta e forte,questo si ma i giocatori che contano li avremo anche noi.
    Ogni cosa a suo tempo e sempre forza Salernitana!

    P.S: Se poi lei è stufo e incazzato e ritiene che i giocatori della Salernitana, in qualsiasi caso, non siano competitivi rispetto alle altre squadre, nessuno la obbliga a guardarla e a tifarla.

  9. Bisogna solo avere fiducia e sostenere con il tifo l’eventuale carenza tecnica.
    Il vero tifoso farebbe questo!
    Poi sul campo si vedrà!
    FORZA Salernitana Sempre

  10. Per il nostro mini torneo per la salvezza fatto di 5 6 7 squadre e’ ottimo ,chi aspetta Ronaldo o Messsi rimarra’ deluso ,anche se e consigliabile un T.S.O.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.