Tokyo, Sciabola: la salernitana Rossella Gregorio fermata dalla campionessa olimpica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

La salernitana Rossella Gregorio si è piazzata in 23esima posizione nella gara di sciabola femminile individuale. L’atleta del Centro Sportivo dei Carabinieri, allenata dal maestro Lucio Landi, è stata sconfitta nel turno dei sedicesimi di finale dalla russa Sofia Podzniakova, che poi si aggiudicherà il titolo olimpico, con il punteggio di 12-15.

Un match molto tirato con l’atleta campana che si è trovata in vantaggio per 12-9 prima di capitolare alle stoccate dell’atleta avversaria. Nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 luglio la possibilità di rifarsi nella gara a squadre. La Gregorio, insieme a Irene Vecchi, Martina Criscio e Michela Battiston, affronteranno la nazionale della Cina nei quarti di finale con la speranza di trovare un posto in semifinale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.